Grande Fratello, Amedeo Goria ‘scappa’ dalla figlia Guenda

Un incontro davvero bizzarro tra il giornalista Amedeo Goria e la figlia Guenda, concorrente del Grande Fratello insieme alla madre

Durante l’ultima puntata del Grande Fratello Amedeo Goria è stato presente in studio dalla figlia Guenda dopo una clip della ragazza mostrata durante la settimana in cui raccontava di avere un periodo difficile con il padre. I due hanno un ottimo rapporto, ma a volte lui è troppo un amico della figlia. Lo stesso Goria ha ferito Guenda con alcuni gesti, tipo come quello di togliere via tutta la roba da casa sua e rinchiuderli in un sgabuzzino. Durante il periodo del Coronavirus Guenda non è stata molto presente e lui si è sentito solo, ma lei ha vissuto questo gesto del giornalista non così bene.

Leggi anche –> Grande Fratello Vip, Fausto Leali verso la squalifica per la frase su Enock

Leggi anche –> Grande Fratello Vip, Dayane Mello ancora innamorata di Balotelli

Grande Fratello, l’incontro tra Amedeo Goria e la figlia Guenda

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Maria Teresa Ruta ha spiegato che è stata proprio lei ad insistere all’epoca per avere dei figli, mentre il suo ex marito non si sentiva prontissimo. In questo modo ha provato a giustificare lui, poi è arrivato il confronto tra papà e figlia con quest’ultima che è scoppiata in lacrime: “Io forse ero inadeguato, Maria Teresa può confermare, al discorso matrimoniale e come papà quando eri piccola. Poi ho tentato di rimontare”.  Lui ha spiegato di aver messo via la roba della figlia perché è stata via per tanti mesi. Infine Amedeo ha esclamato: “Siamo orgogliosi di Guenda e ti vogliamo tanto bene”. Subito dopo Goria è andato via parlando di tempi televisivi ridotto, ma Alfonso Signorini ha fatto notare alla Ruta come lui volesse scappare, in un certo senso, dall’incontro con la figlia.

Gestione cookie