Bosnia Italia femminile: avversarie azzurre, formazioni e precedenti

In campo a partire dalle 16.00 la sfida tra Bosnia e Italia di calcio femminile: avversarie azzurre, formazioni e precedenti.

australia italia streaming
(Gabriele Maltinti/Getty Images)

Si gioca oggi alle 16.00 a Zenica, in Bosnia, il match valido per le qualificazioni agli europei di calcio femminile tra le padrone di casa e l’Italia. Le Azzurre tornano dunque al calcio giocato dopo oltre sei mesi di stop legato al lockdown Coronavirus.

Leggi anche –> Suarez cittadinanza esame | la Procura conferma | ‘Tutto truccato’

La partita si potrà seguire in diretta su Raidue e in streaming su Raiplay con la telecronaca di Tiziana Alla e Marta Carissimi, a partire dalle 16.00, con le Azzurre che sono in testa a punteggio pieno insieme alla Danimarca.

Leggi anche –> Riapertura stadi, il virologo Pregliasco: “Non solo per i ricchi”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi sono le Avversarie Azzurre: Bosnia, precedenti con l’Italia

italia semifinale
(Laurence Griffiths/Getty Images)

Tre vittorie su tre precedenti per le nostre Azzurre contro la Bosnia Erzegovina, una squadra relativamente giovane e che non ha una grande tradizione. Il primo match risale al 17 settembre 2011 a Sarajevo: l’Italia si impose di misura per una rete a zero, realizzata da Parisi su rigore, nel match valido per la corsa agli Europei 2013. Quella squadra era allenata da Ghedin e capitanata dalla Panico.

Le Azzurre bissarono poi in casa a Ferrara, il 31 marzo 2012, imponendosi per quattro reti a zero. Alla doppietta di Patrizia Panico si accompagnarono le reti di Elisa Camporese e Pamela Conti. Il precedente più recente è invece datato 8 ottobre 2019 a Palermo: l’Italia vinse due a zero con gol di Cristiana Girelli e Manuela Giugliano.

Le formazioni in campo: l’Italia femminile ospite della Bosnia

Milena Bertolini si affida oggi pomeriggio al tandem Girelli-Sabatino, queste le formazioni in campo nel pomeriggio:

BOSNIA: E. Hasanbegovic, Gavric, M. Hasanbegovic, Grebenar, Velagic, Kapetanovic, Gacanica, Damjanovic, Bektas, Krso, Vujadin.

ITALIA: Giuliani, Bartoli, Tortelli, Linari, Boattin, Galli, Mascarello, Rosucci, Bonansea, Girelli, Sabatino.

probabili formazioni e precedenti