Risultati Elezioni Regionali Toscana: diretta proiezioni e dati reali

Oggi si concludo le votazioni per le Elezioni Regionali in Toscana: seguiamo in diretta le proiezioni e i dati reali.

La Toscana ieri è stata una delle Regioni italiani con la maggiore affluenza alle urne. Domenica, infatti, si sono presentati ai seggi il 48,3% degli aventi diritto. Oggi coloro che non hanno potuto recarsi al seggio potranno farlo dalle 7 fino alle 15. Come sappiamo questa due giorni elettorale vede sia il voto per il referendum sul taglio dei parlamentari che le elezioni amministrative e quelle regionali.

DIRETTA EXIT POLL: In base al primo Exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai, alle regionali in Toscana Eugenio Giani (centrosinistra) è al 43,5-47,5. Seguono Susanna Ceccardi (centrodestra) 40-44%, Irene Galletti (M5S) 4,5-6,5%, Tommaso Fattori (Civica) 2-4%.

Leggi anche ->Risultati Elezioni Regionali Campania: diretta proiezioni e dati reali

Proprio la lotta per il governo della Regione è molto importante per la stabilità del governo in carica. La Toscana, insieme all’Emilia Romagna, infatti è considerata una roccaforte della sinistra. Basti pensare che dal 1970 ad oggi hanno amministrato solo governatori di sinistra ed un eventuale vittoria del centrodestra sarebbe un risultato storico. La Lega ci spera, sognando addirittura l’en plein con Campania e Puglia, altre due regioni da sempre punto forte della sinistra. Riuscita il centrosinistra a mantenere il governo come in Emilia o la Lega riuscirà a scalzarlo?

Leggi anche ->Risultati Elezioni Regionali Puglia: diretta proiezioni e dati reali

Per scoprirlo seguiremo in diretta lo spoglio (a partire dalle 15) e vi daremo in tempo reale le proiezioni ed i dati finali della votazione.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Elezioni Regionali in Toscana: chi sono i candidati

I sondaggi effettuati precedentemente alle Elezioni davano un testa a testa tra il candidato del centrosinistra e quello del centrodestra. Per questa Regione il PD ha scelto Eugenio Giani, politico che fa parte del consiglio comunale di Firenze dal 1990. Nel corso di questi 30 anni di carriera politica, Giani ha ricoperto diversi ruoli importanti tra cui quello di assessore allo Sport, alle Relazioni Internazionali e alla Cultura.

La Lega ha invece puntato su Susanna Ceccardi, scelta all’unanimità al momento delle selezioni del candidato da presentare. Giovanissima, è nata nel 1987, la Ceccardi è entrata in politica negli anni 2000 ed è diventata la sindaca di Cascina nel 2016. Il suo percorso come prima cittadina viene contrassegnato dall’opposizione alla costruzione di una moschea e dal riconoscimento della cittadinanza al controverso giornalista egiziano Magdi Allam. Nel 2019 diventa deputata del Parlamento Europeo e lascia dunque l’incarico di sindaco.