Incidente Rovigo | schianto terribile | due vittime in inferno di fuoco

Grave incidente Rovigo, ci sono due persone morte in circostanze estremamente drammatiche. Servono i pompieri per domare le fiamme.

incidente Rovigo morti
Due vittime incidente Rovigo Foto dal web

Un tremendo incidente a Rovigo si è concluso con la morte di due persone. Tutto è accaduto a seguito di un violento scontro fra una BMW Serie 5 ed una Fiat Punto, nel pressi della Statale 16 Adriatica che passa all’interno del territorio della località di Canaro, in provincia della città veneta.

LEGGI ANCHE –> Precipita aereo | a bordo diverse persone | ci sono vittime

Lo schianto è avvenuto nel pomeriggio di domenica 20 settembre 2020, intorno alle ore 16:30. Il conducente della BMW ha anche compiuto uno spaventoso volto di diversi metri, finendo al di fuori dell’abitacolo da lui occupato. Invece sulla Punto è divampato un incendio che ha lasciato l’intero veicolo in cenere. Le vittime avevano rispettivamente 56 anni (viaggiava sulla Fiat) e 54 (sulla BMW, era un cittadino rumeno).

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Incidente stradale | ubriaco in mutande sfugge ai carabinieri ma si schianta

Incidente Rovigo, schianto tremendo: c’è un solo superstite

Sempre sulla BMW c’era anche un’altra persona che occupava il posto del passeggero nella parte anteriore del mezzo. I soccorritori lo hanno trasportato d’urgenza in ospedale dove attualmente risulta ricoverato in codice rosso. Sul luogo dell’incidente a Rovigo sono giunti anche i carabinieri, i quali hanno svolto i rilievi del caso, assieme ai Vigili del Fuoco. I pompieri hanno provveduto ad estrarre i corpi dalle due auto e hanno ripulito il manto stradale dai rottami. Il traffico ha anche subito dei forti rallentamenti per alcune ore. Solo verso sera la situazione è tornata alla normalità.

LEGGI ANCHE –> Viviana Parisi, rivelazione del legale: per la prima volta le foto dell’incidente

LEGGI ANCHE –> Incidente Zanardi, la perizia esclude danni all’asfalto e all’handbike