Francesco Paolantoni si confessa: “Segnato da un lutto drammatico”

Il comico e personaggio televisivo Francesco Paolantoni ha raccontato in un’intervista a “Vieni da me” il periodo più buio della sua vita.  

Non tutti sanno che il valente comico e attore Francesco Paolantoni ha alle spalle un vissuto molto doloroso. Ne ha parlato lui stesso in una recente intervista rilasciata a Caterina Balivo nel salotto di Vieni da me, facendosi conoscere meglio dal pubblico come uomo, oltre che come artista.

Leggi anche –> Chi è Francesco Paolantoni: età, carriera e vita privata dell’attore

Leggi anche –> Rosalia Porcaro chi è: età, carriera e vita privata della comica

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Quella ferita nel passato di Francesco Paolantoni

Il comico napoletano Francesco Paolantoni ha studiato alla Scuola di Arte Drammatica e ha lavorato per molti anni in teatro, collaborando poi con Vincenzo Salemme per dar vita ad alcune delle commedie più amate ed apprezzate a livello nazionale. Ma ad avvicinarlo al mondo dello spettacolo, e in particolare del cinema, è stata prima di tutto sua sorella, di dodici anni più grande. Fare l’attore è stata per lui la realizzazione di un sogno.

Francesco Paolantoni era legatissimo anche a suo padre, marchigiano, venuto a mancare quando aveva solo vent’anni: un lutto che lo ha segnato nel profondo e di cui porta ancora il segno. Dopo la perdita dei genitori e il trasferimento della sorella, infatti, l’artista ha affrontato un momento molto difficile sebbene la sua carriera fosse già ben avviata. Un “periodo buio”, come lo descrive lui, che però è servito a formarlo e farlo maturare, facendone l’uomo positivo e sensibile che è oggi.

EDS