Eros Ramazzotti operato | ‘Grave problema alla spalla’

0
12

Durante un suo intervento su Rai Radio 2, Eros Ramazzotti operato alla spalla svela come sta ed il perché di questo intervento chirurgico necessario.

Eros Ramazzotti operato
Intervista Rai Radio 2 Eros Ramazzotti operato Foto Instagram

Nel corso di una intervista concessa alla trasmissione ‘I Lunatici’ su Rai Radio 2, Eros Ramazzotti fa sapere di essere stato operato ad una spalla. “La mia estate ha visto convalescenza e fisioterapia farla da padrone”, dice il 56enne cantaautore romano. Tutta colpa di una rovinosa caduta che ha dovuto richiedere un intervento chirurgico per aggiustare la situazione.

LEGGI ANCHE –> Allarme al Grande Fratello, Tommaso Zorzi sta male: ha la febbre

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Da più di 35 anni porto la mia musica in giro per il mondo e da sempre con una squadra che per il 90 % è formata da tecnici e musicisti italiani. Oltre 100 persone “ che rendono possibile la magia di un concerto”. Oggi anche questi ragazzi e grandi professionisti hanno bisogno di noi, sono stati i primi a doversi fermare e saranno forse gli ultimi a riprendere a lavorare nel giusto rispetto della sicurezza di tutti. Il 2 settembre parteciperò ai @seatmusicawardsofficial di Verona in diretta su @rai1official da dove partirà una raccolta fondi per supportarli. IO LO FARÒ !!! “se usiamo la testa e rispettiamo le regole saremo pronti a ripartire, tutti, nessuno escluso”. W LA VITA, W LA MUSICA🎵❤️🎤🎸. Eros. Desde hace más de 35 años llevo mi música por todo el mundo y siempre con un equipo que en un 90% está formado por técnicos y músicos italianos. Más de 100 personas “que hacen posible la magia de un concierto”. Hoy hasta estos muchachos y grandes profesionales nos necesitan, fueron los primeros en tener que parar y quizás sean los últimos en volver a trabajar con el debido respeto por la seguridad de todos. El 2 de septiembre participaré en los Verona @seatmusicawardsofficial en vivo por @rai1official , donde comenzará una recaudación de fondos para apoyarlos. YO LO HARÉ !!! “Si usamos la cabeza y respetamos las reglas, estaremos listos para comenzar de nuevo, todos, nadie excluido”. W LA VIDA, W LA MUSICA🎵❤️🎤🎸. Eros. For more than 35 years I have been carrying my music around the world and always with a team that for 90% is made up of Italian technicians and musicians. Over 100 people “who make the magic of a concert possible”. Today even these guys and great professionals need us, they were the first to have to stop and maybe they will be the last to go back to work to respect everyone’s safety. On September 2nd, I will participate in the Verona @seatmusicawardsofficial live on @rai1official where a fundraiser will start to support them. I WILL DO IT !!! “If we use our heads and respect the rules we will be ready to start again, everyone, no one excluded”. W LIFE, W MUSIC 🎵❤️🎤🎸. Eros. #SeatMusicAwards #SeatMusicAwards20 @radioitalia @rairadio2

Un post condiviso da Eros Ramazzotti (@ramazzotti_eros) in data:

Un pò l’impatto, un pò il fisico non più resistente come un tempo, ed ecco che l’amatissimo interprete di tanti brani di successo ha dovuto sottostare ad un percorso riabilitativo importante. Nei giorni scorsi lui ha preso parte all’evento live andato in scena all’Arena di Verona “per aiutare il settore della musica, fortemente colpito dalla crisi economica legata alla epidemia di Covid”. Da febbraio non ci sono più concerti con la presenza del pubblico. Questo ha causato dei danni enormi per il settore della musica, ed anche il mercato discografico ha subito un contraccolpo importante.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Ilary Blasi lascia Francesco Totti senza parole: “C’è una donna incinta in casa”

Eros Ramazzotti operato, colpa di una brutta caduta

Lo stesso vale anche per cinema e teatro, oltre che per gli avvenimenti sportivi. Tutto ciò si ripercuote ovviamente sulle famiglie dei lavoratori coinvolti in questa crisi. “Noi artisti riusciamo a cavarcela, ma altri che lavorano duro hanno molte più difficoltà. E dare loro una mano è un qualcosa di importante”. Poi Ramazzotti ha parlato anche degli effetti sull’aspetto prettamente umano che il lockdown in primavera ha avuto. “Vedo un aumento preoccupante di episodi gravi, contro le persone e contro l’ambiente. C’è tanta cattiveria in giro e l’omicidio di Willy a Colleferro ne è la dimostrazione”. Così come anche l’aumento, certificato da dati statistici, dei casi di femminicidio. Non solo in Italia ma in tutto il mondo.

LEGGI ANCHE –> Donna incinta uccisa | massacrata di botte dal fidanzato pugile | FOTO