Vasco Rossi, il momento delicato: “Non mollare, siamo con te”

0
8

Momento delicato per Vasco Rossi e per uno dei suoi storici musicisti, costretto ad annullare il concerto per sottoporsi ad un trapianto al fegato.

Venerdì sera al Festival Rock di Priverno, Latina, era atteso il gruppo “Gallo Team” fondato da Claudio Golinelli “Gallo”, lo storico bassista di Vasco Rossi. Il musicista è sempre attivo e desideroso di esibirsi, così quando non è in giro con Vasco, si diletta con la sua band formata da Adriano Molinari (batterista di Zucchero), Fabrizio Foschini (tastierista degli Stadio) e Christian  “Cicci” Bagnoli (chitarrista e voce della Steve Roger’s Band).

Leggi anche ->Vasco Rossi, grave lutto: “Nessuno muore mai completamente”

Purtroppo la tanto attesa esibizione della band è stata annullata a causa di un improvvisa necessità proprio del bassista di Vasco. Il musicista si trovava già sul palco del Festival quando gli è stato comunicato che era giunto il fegato che aspettava da tempo. Gallo dunque ha affrontato un viaggio di 400 chilometri fino all’ospedale Sant’Orsola di Bologna per un trapianto di fegato. A scortarlo una volante dei Carabinieri.

Leggi anche ->Gaetano Curreri, il legame speciale con Vasco Rossi: cosa li unisce da anni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Intervento riuscito, il messaggio di Vasco: “Forza Gallo, siamo tutti con te”

I fan di Vasco sapranno sicuramente che Gallo sta male già da diversi anni. Al bassista è stato diagnosticato un tumore al fegato nel 2008 e da allora entra ed esce dagli ospedali per le terapie. Nel corso di questi anni il musicista è stato costretto diverse volte a saltare degli eventi importanti, come il Vasco Live non stop del 2018. Il trapianto, dunque, potrebbe essere la svolta decisiva verso una guarigione completa.

Nelle scorse ore è stato comunicato che l’intervento è andato per il meglio: “L’intervento è andato bene, i parametri vitali sono soddisfacenti. Le funzioni del nuovo fegato sono buone e per ora non sono emersi problemi particolari. È un buon inizio”. La buona notizia è stata salutata da tutti i suoi amici e dai colleghi con messaggi di buon augurio. Tra questi non poteva mancare quello di Vasco, nel quale si legge: “Forza Gallo, siamo tutti con te!”.