Berlusconi dimesso | oggi torna a casa | le sue condizioni

0
2

Situazione Berlusconi dimesso. Lunedì 14 settembre ci sarà il tanto atteso via libera affinché possa lasciare l’ospedale ‘San Raffaele’ di Milano.

Berlusconi dimesso
Silvio Berlusconi dimesso oggi Foto dal web

Nella giornata di lunedì 14 settembre si registra un importante aggiornamento riguardo allo stato di Silvio Berlusconi dimesso dall’ospedale ‘San Raffaele’ di Milano.

LEGGI ANCHE –> Berlusconi sta meglio: dimissioni dal San Raffaele tra lunedì e martedì

Il patron di Mediaset e Fininvest aveva dovuto sottostare ad un ricovero necessario nel nosocomio del capoluogo lombardo dopo un tampone che ne attestava la positività al Coronavirus. Il ricovero è durato quasi due settimane, iniziando il 3 settembre 2020, ed ora sono presenti le condizioni affinché l’illustre paziente possa essere trasferito a casa. L’agenzia Ansa aveva diffuso la notizia, con Berlusconi dimesso poi attorno alle ore 11:30, dopo un miglioramento graduale delle sue condizioni di salute annunciato nei vari bollettini quotidiani da parte del dottor Albero Zangrillo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, Marina Berlusconi positiva: si trova in isolamento

Berlusconi dimesso, oggi torna a casa

Delle dimissioni di Berlusconi dal ‘San Raffaele’ se ne parlava già a partire da venerdì 11 settembre. All’ex presidente del Milan è andata tutto sommato bene, infatti proprio Zangrillo ha detto che il Covid avrebbe potuto ucciderlo se tutto questo fosse avvenuto a marzo o aprile. Questo a causa della elevata carica virale riscontrata. Il diretto interessato aveva concesso una battuta in merito alla sua situazione. E di tutto quanto vissuto aveva detto di stare vivendo una “situazione terrificante, che non augurerei a nessuno”, invitando anche tutti quanti a fare ricorso alla mascherina.

LEGGI ANCHE –> Zangrillo, la frase choc su Berlusconi: “Se l’avesse preso ad aprile sarebbe morto”