Fiorello smentisce il direttore di Rai 1: caos su Sanremo

0
7

Fiorello smentisce il direttore di Rai 1: caos su Sanremo. Lo showman si è mostrato concorde con l’amico conduttore Amadeus in merito alla prossima edizione del Festival.
Fiorello

In contrasto con quanto affermato nei giorni scorsi da Stefano Coletta, direttore di Rai 1, Fiorello ha puntualizzato su alcuni aspetti che caratterizzeranno la prossima edizione della kermesse canora.

Leggi anche –> Sanremo 2021, Amadeus e Fiorello confermati – VIDEO

Potrebbe interessarti anche –> Fiorello, il buio dopo Sanremo: “E’ stata l’ultima cosa bella e serena”

Leggi anche –> Sanremo 2021, Amadeus sfida tutti: “O si fa così o non andremo in scena”

Fiorello smentisce il direttore di Rai 1 Coletta: “Sanremo senza pubblico non avrebbe senso”

Il messaggio dello showman è stato decisamente chiaro. Fiorello si trovava a Camogli, quando, durante il Festival della Comunicazione, durante il quale ha ricevuto il premio Comunicazione, ha affermato che la kermesse canora non sarebbe la stessa cosa senza il calore delle persone.

Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI

Lo showman si è mostrato dunque concorde con quanto affermato nei giorni scorsi dall’amico Amadeus, prossimo conduttore del Festival. L’edizione 2021 del programma andrà in onda dal 2 al 6 marzo e già il direttore di Rai 1, Stefano Coletta, aveva assicurato che lo spettacolo sarebbe andato in onda in ogni caso, con o senza pubblico.

Non dello stesso parere sembra essere il siciliano, per il quale il pubblico costituisce un elemento fondamentale per lo svolgimento del Festival. Sanremo, secondo lo showman, non potrebbe esistere senza le conferenze stampa gremite di giornalisti, i fan che aspettano tutto il giorno di fronte all’Ariston o sotto i vari hotel per incontrare i propri cantanti preferiti. “Sanremo senza pubblico non avrebbe senso”, ha affermato quindi colui che fu la spalla di Amadeus durante l’edizione 2020. Sottolineando anche il fatto che sia molto difficile cantare o fare comicità di fronte ad una platea semi vuota.

Dello stesso parere si è mostrato anche Amadeus nei giorni scorsi, mentre la Rai continua a sottolineare che l’edizione andrà in ogni caso in onda. Staremo a vedere, anche e soprattutto in relazione all’evolversi dell’epidemia sul nostro territorio nazionale, quale sarà la veste della nuova edizione del Festival di Sanremo.
Fiorello