Home News California e Oregon, la costa continua a bruciare: bilancio di 30 morti

California e Oregon, la costa continua a bruciare: bilancio di 30 morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:32
CONDIVIDI

Una situazione davvero incredibile quella nella costa occidentale degli Stati Uniti: circa 30 morti il bilancio finora, numerosi incendi

California Oregon incendi

La costa occidentale degli Stati Uniti continua a bruciare con un bilancio salito a 30 morti proprio a causa degli incendi. Tanti Stati coinvolti, come la California, Washington e Oregon. Come svelato dalla Bbc la situazione è davvero grave visto che in quest’ultimo ci sarebbero decine di dispersi. Un funzionario dei servizi di emergenza ha svelato che in Oregon bisognerà prepararsi ad un disastro ‘mortale di massa’.

Leggi anche –> Beirut, nuovo incendio al porto: l’incubo si ripete

Leggi anche –> Migranti Lesbo | incendio devasta centro di accoglienza ‘Tanti i positivi’

California e Oregon, la situazione incendi fa sempre più paura

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Una situazione davvero angosciante con gli incendi che sono divampati per la prima volta circa tre settimane fa radendo al suolo milioni di ettari di terreno con la distruzione di migliaia di abitazioni. Inoltre, tantissime persone sono state costrette ad abbandonare le proprie case per rifugiarsi in zone più sicure. Ora anche il fumo fa paura con il tasso di umidità che sta crescendo, giorno dopo giorno, a dismisura. Circa 16mila vigili del fuoco che sono a lavoro per cercare di spegnere i numerosi roghi accesi da diverse settimane.

California Oregon incendi