Suicidio casellante | uomo si getta da viadotto a Genova

0
12

Episodio drammatico suicidio casellante. Episodio drammatico in Liguria, con un lavoratore che la fa finita in maniera orribile.

suicidio casellante
Genova suicidio casellante Foto dal web

Un evento drammatico ha sconvolto Genova, con il suicidio commesso da un casellante nel tardo pomeriggio di mercoledì 9 settembre 2020. La vittima è un uomo di 51 anni, che lavorava alla barriera di Genova Ovest e che ha scelto di togliersi la vita.

LEGGI ANCHE –> Incidente sul lavoro | muore schiacciato da trave nel suo camion

Non ci sono dubbi su questo, considerando gli aspetti che hanno riguardato il ritrovamento del corpo. Infatti teatro del suicidio del casellante è il viadotto Gargassa, che si staglia sull’Autostrada A26 e che è contraddistinto da una notevolissima altezza. Raggiungere quel posto a piedi sembra non avere motivi fondati, quindi già questo ha persuaso fin da subito le forze dell’ordine intervenute a propendere per un gesto volontario commesso dal 51enne. L’uomo si è lanciato nel vuoto compiendo un volo di 30 metri ed è morto sul colpo, nel tremendo impatto con il suolo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Frosinone | 30enne compie suicidio in casa | la scoperta dei genitori

Suicidio casellante, le autorità hanno trovato un biglietto nella sua auto

Niente hanno potuto fare i membri del personale medico della Croce Rossa e del 118, intervenute in maniera tempestiva. Ed a conferma del fatto che si tratta di suicidio, ecco poi rinvenire un messaggio scritto dall’uomo. Nel biglietto trovato dalle autorità, la vittima ha lasciato delle commosse parole di salute per la madre ed il padre, ma non ha spiegato i motivi di questo tragico gesto. Si pensa ad una situazione di oppressione dovuta alla solutidine ed alla depressione. Sta indagando su quanto successo la polizia di stanza ad Ovada. Il biglietto è stato trovato all’interno della vettura dell’uomo, lasciata proprio sul viadotto.

LEGGI ANCHE –> Viviana Parisi, il marito Daniele: “Ci hanno impedito di cercarli”