Donald Trump nominato per il Premio Nobel per la Pace 2021

0
9

A sorpresa il presidente Usa Donald Trump è stato nominato tra i candidati a ricevere il Premio Nobel per la Pace nel 2021.

Tra le candidature per il prossimo Premio Nobel per la pace spunta inaspettatamente la candidatura di Donald Trump. Il presidente Usa è stato scelto da Christian Tybring-Gjedde, membro del parlamento norvegese che riconosce a Trump il merito di aver gettato le basi per la pace duratura tra Israele e gli Emirati Arabi Uniti.

Leggi anche ->Donald Trump, paura durante l’atterraggio: ecco cos’è successo

Nella lettera presentata per la candidatura si legge: “Dato che si attende che  altre nazioni mediorientali seguano il percorso fatto dagli Emirati, questo accordo potrebbe essere un punto di svolta che trasforma il Medio Oriente in una zona di prosperità e cooperazione”.

Leggi anche ->Trump difende il 17enne che ha ucciso 2 persone a Kenosha: “Legittima difesa”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Premio Nobel a Donald Trump: “Ha interrotto una striscia di 39 anni di guerre”

A questa prima motivazione, Gjedde (che è anche il rappresentante della Norvegia alla Nato) ha aggiunto che il suo ruolo di mediatore è stato determinante anche per evitare conflitti in altre zone del mondo. Nella lettera cita due esempi su tutti: “Un ruolo chiave nel facilitare i contatti tra le parti in conflitto e nel creare nuove dinamiche in conflitti protratti nel tempo, come la disputa sui confini del Kashmir tra India e Pakistan ed il conflitto tra Nord e Sud Corea”.

In conclusione il parlamentare norvegese sottolinea come proprio Trump ha interrotto una lunghissima striscia di presidente Usa che hanno avviato una guerra: “Ha interrotto una striscia di 39 anni in cui i Presidenti americani iniziavano una guerra o portavano gli Stati Uniti ad intervenire in un conflitto armato. L’ultimo ad evitarlo era stato il presidente Jimmy Carter, premiato proprio con il premio per la Pace”.