Home News David e Victoria Beckham hanno preso il Covid durante una festa a...

David e Victoria Beckham hanno preso il Covid durante una festa a LA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:56
CONDIVIDI

Secondo quanto rivelato da un insider, David Beckham e Victoria Adams avrebbero preso il Covid durante un party a Los Angeles.

Tra i tanti vip che hanno contratto il Covid-19 ci sarebbero anche David Beckham e Victoria Adams. L’ex calciatore e l’ex cantante hanno accusato i primi sintomi della malattia generata dal Coronavirus dopo aver partecipato alla festa di compleanno del figlio Brooklyn. La notizia di gossip proviene ovviamente dai tabloid britannici e viene attribuita ad un insider del quale non viene fatto il nome.

Leggi anche ->Victoria Beckham | una dipendente la denuncia per infortuni sul lavoro

La fonte vicina a “Beks” e alla “Posh Spice“, spiega che i due vip hanno voluto tenere segreta la positività al Covid per non generare un tam tam mediatico, ma spiega anche che i due hanno preso delle serie contromisure per evitare di contagiare altre persone. Il contagio, inoltre, è avvenuto nei primi giorni di marzo, periodo in cui sia in Uk che negli Usa il Covid sembrava un pericolo molto lontano.

Leggi anche ->La famiglia Beckham in vacanza in Puglia: ecco la villa da sogno

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Famiglia Beckham positiva al Covid dopo una festa a Los Angeles 

In base alla ricostruzione fornita dai tabloid inglesi il contagio sarebbe avvenuto tra l’1 ed il 6 marzo. Il primo giorno di marzo, infatti, David Beckham ha ufficialmente presentato la sua squadra di calcio, l’Inter Miami, ed ha partecipato ad una serie di eventi ufficiali con supporter, dignitari e sponsor. In quei giorni c’è stato anche il debutto ufficiale in campo, al quale hanno partecipato dagli spalti anche la moglie, il figlio e l’attrice americana Nicola Peltz (attuale fidanzata del figlio).

Giorno 6 poi c’è stato il festeggiamento per il compleanno di Brooklyn a Los Angeles. Qualche giorno dopo David ha accusato il primi sintomi di malessere e Victoria ha sentito fastidio alla gola. Nel giro di qualche giorno anche diversi membri dello staff hanno sviluppato i sintomi della malattia. In quel periodo Victoria ha imposto a tutti i componenti della famiglia due settimane di rigida quarantena. Per fortuna nessuno di loro ha accusato problemi gravi di salute.