Belen Rodriguez truffa | falso diplomatico si finge suo amico a Capri

0
7

Un giovane si spaccia per quello che non è ed afferma di essere un buon amico di Belen Rodriguez. La truffa è servita, va a finire così.

Belen Rodriguez truffa
Capri Belen Rodriguez truffa la polizia scopre tutto Foto dal web

Una truffa coinvolge suo malgrado Belen Rodriguez. L’avvenente modella e volto televisivo argentina, ormai di casa in Italia dal 2006, è stata tirata in ballo in una attività illecita messa su da un uomo di nazionalità croata.

LEGGI ANCHE –> Belen Rodriguez Instagram | lei stupisce con il suo fisico | FOTO

Si tratta di un 30enne che si spacciava come diplomatico ed amico personale della showgirl sudamericana. Proprio sfruttando tale invenzione il balcanico aveva provato a fare la bella vita a Capri, prenotando una suite extralusso ed affittando un costosissimo cabinato d’alto mare. Lo riporta fanpage, che snocciola le cifre che il malintenzionato avrebbe dovuto normalmente pagare per questa sua vacanza da nababbo. La camera da solo gli sarebbe costata 10mila euro, con altri 4500 euro per lo yacht. Fingendo di effettuare dei bonifici e facendo estro di una buona loquela e di false promesse, il sedicente truffatore è riuscito a centrare il proprio scopo. In tutto ciò ha anche utilizzato documenti falsi per comprare la sua identità.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Belen Rodriguez Instagram | lei provoca e spunta un nuovo flirt | FOTO

Belen Rodriguez truffa, lei non c’entra niente

Fra i truffati c’è anche una società che offre il traghetto per collegare Napoli a Capri e che avrebbe dovuto incassare un bonifico da 800 euro, mai arrivato. La compagnia ha anche contatto l’uomo, che con un ennesimo giro di belle parole e di buone intenzioni, si finge essere un’altra persona, questa volta il suo direttore di banca. A questo punto la società contatta Belen Rodriguez, che pure si trovava a Capri a fine agosto. Ma l’argentina sostiene di non conoscere questo “diplomatico croato”. E questa è la conferma che tutto quanto avvenuto era nient’altro che una truffa. Alla fine le forze dell’ordine sono riuscite facilmente a rintracciare il 30enne e ad arrestarlo, con le accuse di truffa e di false attestazioni. Ora lui ha subito un processo per direttissima ed una condanna a 8 mesi. Ma pare che subito si sia dato alla truffa ed attualmente non si sa dove sia. Per tutta risposta, Belen ha dato mandato ai legali che la rappresentano di tutelare il suo buon nome.

LEGGI ANCHE –> Rottura Belen-De Martino, dietro la separazione c’è un aborto?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝑩𝒆𝒍𝒆𝒏 (@belenrodriguezreal) in data: