21enne “diventa viola” e muore soffocata: la causa è un “banale” reflusso

0
8

Gabrielly Rosa de Medeiros è stata trovata senza vita in camera sua: a causa di un reflusso, un pezzetto di carne le ha bloccato le vie respiratorie. 

Gabrielly Rosa de Medeiros è morta a soli 21 anni a causa di un reflusso che ha fatto risalire un pezzo di carne dallo stomaco nelle vie aeree e l’ha soffocata. In quel momento era purtroppo da sola in camera sua e dunque non ha potuto ricevere aiuto da nessuno, anche se i suoi familiari si trovavano a pochi passi da lei.

Leggi anche –> Wilma Goich, il dramma della morte della figlia: la disperazione della cantante

Leggi anche –> Foligno, Alice di 16 anni morta con lesioni gravi e diffuse: la verità

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il reflusso costato la vita a Gabrielly Rosa de Medeiros

Il tragico incidente è avvenuto nella città di Jundiai, nello stato brasiliano sudorientale di San Paolo, lo scorso 31 agosto, dopo un pranzo di famiglia. Il reflusso – un fenomeno che può anche essere causato dallo stress – le è stato fatale.

Katia Cristina Rosa Leite ha informato i media locali sua nipote la mattina aveva sostenuto un colloquio di lavoro ed era tornata a casa proprio all’ora di pranzo. La famiglia si è insospettita dopo averla chiamata senza aver ricevuto risposta, ma a quel punto era già troppo tardi. “Mia cognata ha visto Gabi viola e ha cercato di rianimarla, ma non ci è riuscita. Si era soffocata con un pezzo di carne. L’ho vista crescere e non riesco ad accettare l’idea di un destino tanto assurdo”. I servizi di emergenza l’hanno dichiarata morta sul posto, e sul cadavere è stata poi disposta un’autopsia.

Leggi anche –> Carlo morto a 15 anni di leucemia, la mamma rivela il suo miracolo

EDS