Home News Bimba di 5 anni violentata, uccisa e bruciata: si cerca il colpevole

Bimba di 5 anni violentata, uccisa e bruciata: si cerca il colpevole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:33
CONDIVIDI

Orrore in Pakistan: una bimba di soli 5 anni è stata rapita, violentata uccisa, bruciata e gettata in una discarica.

La piccola Marwa, bimba di appena 5 anni, venerdì scorso è uscita di casa per andare al vicino alimentari e compare dei dolci. I familiari hanno temuto che le fosse capitato qualcosa di brutto quando si sono resi conto che la figlia stava impiegando troppo tempo per tornare e quando si sono accorti che non era né al negozio né nelle vicinanze di casa ne hanno denunciato la scomparsa.

Leggi anche ->Bimba stuprata nel parco: in manette un 24enne

La polizia di Karachi (Pakistan), si è subito attivata nella ricerca della bimba. Le forze dell’ordine sanno bene che i più piccoli sono spesso presi di mira da i malintenzionati, specie nella città pachistana. Nei primi mesi del 2020, infatti, solo a Karachi 12 bambini e 13 bambine sono state stuprati e uccisi. Alcuni bimbi sono stati addirittura vittime di stupri di gruppo.

Leggi anche ->Uomo stuprato e ucciso: due bimbe lo hanno accusato “per scherzo” di molestie

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Bimba stuprata, uccisa e bruciata: fermato un sospetto

Malauguratamente i timori di tutti si sono rivelati fondati. Dopo giorni di ricerche il corpo martoriato e senza vita della piccola Marwa è stato trovato in mezzo ai rifiuti in una discarica non molto lontana dalla sua abitazione. Secondo quanto riferito dalla polizia locale, l’autore dell’atroce delitto non si è limitato ad ucciderla, ma l’ha prima stuprata e successivamente le ha dato fuoco. Al momento gli agenti hanno portato in carcere un sospettato, ma le indagini sono in uno stadio troppo preliminare per essere certi che si tratti del colpevole.

Intanto sul web sono nati molteplici gruppi uniti sotto al nome comune “Giustizia per Marwa“. I cittadini pachistani vogliono che i colpevoli di questo atroce ed efferato delitto vengano giustiziati. Il clima di tensione è alto, la gente è stanca di dover leggere o subire reati di questo tipo e chiede alla polizia maggiore sicurezza per i propri figli.