Berlusconi Covid | l’impazienza lascia spazio alla consapevolezza

0
10

Ricovero Berlusconi Covid, l’ex primo ministro ha capito che necessita di riposo assoluto. “Non ho neanche visto Milan-Monza in tv”.

Berlusconi Covid
Silvio Berlusconi Covid FOTO Getty Images

Resta ricoverato nel reparto Solventi del ‘San Raffaele’ di Milano, Silvio Berlusconi, a causa del Covid. L’84enne imprenditore ha una forma di polmonite bilaterale che il professor Alberto Zangrillo ha reputato non preoccupante, ma ora Berlusconi necessita di riposare.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, Speranza: “Il vaccino sarà pronto entro la fine dell’anno”

‘Il Corriere della Sera’ riporta le parole che il patron di Mediaset ha rilasciato per via telefonica, con le quali lui stesso si dice consapevole di dovere affrontare la situazione in corso con la massima serietà. “Anche per questo non ho visto Milan-Monza in tv sabato sera. Devo riposare quanto più possibile”. La gara era una amichevole e si è conclusa con il risultato di 4-1 per i rossoneri. Il Milan rappresenta il passato plurivincente nello sport di Berlusconi, con 30 anni costellati da numerosi trofei vinti in Italia ed all’estero. Da qualche anno però lui ed Adriano Galliani hanno preso le redini del Monza, portando la compagine brianzola in Serie B. Sorprende quindi che ‘Silvio’ non abbia visto il match in televisione, vista la sua grande passione per il calcio.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Arturo Lorenzoni Covid | l’annuncio dello sfidante di Zaia | ‘Sono positivo’

Berlusconi Covid, si va verso la seconda fase del ricovero

Attualmente si parla di un ex primo ministro comunque attivo e che ha avuto qualche telefonata con amici, parenti ed altri collaboratori, nei limiti del consentito. All’inizio il paziente aveva mostrato una certa insofferenza a questa situazione nella quale c’è bisogno di non sforzare il fisico. Ma nel giro di qualche giorno l’atteggiamento è cambiato. Adesso ci sarà bisogno di almeno una settimana di attività ridotta ai minimi termini, prima di potere rivedere Berlusconi lasciarsi alle spalle il Covid e tutte le complicazioni ad esso annesse. In particolare sarà importante superare domani, 8 settembre 2020, senza nessuna complicazione, per poi dirigersi in discesa verso la seconda metà della degenza, come sottolinea ‘Il Corriere della Sera’.

LEGGI ANCHE –> Sgarbi mascherina | incidente con l’attrice Sara Serraiocco | VIDEO