Home News Arturo Lorenzoni Covid | l’annuncio dello sfidante di Zaia | ‘Sono positivo’

Arturo Lorenzoni Covid | l’annuncio dello sfidante di Zaia | ‘Sono positivo’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:17
CONDIVIDI

Situazione Arturo Lorenzoni Covid, il candidato alle Regionali del Veneto per il PD ha contratto il Coronavirus. Lo svela lui stesso.

Arturo Lorenzoni Covid
Annuncio Arturo Lorenzoni Covid Foto dal web

Arturo Lorenzoni ha il Covid. Lo annuncia lui stesso, sfidante di Luca Zaia per la presidenza della Regione Veneto alle elezioni che si terranno tra due settimane. L’avversario del centro destra ha accusato un malore nel corso di un intervento in diretta su Facebook.

LEGGI ANCHE –> Sgarbi mascherina | incidente con l’attrice Sara Serraiocco | VIDEO

Lorenzoni, che corre per il Partito Democratico, era collegato con Francesco Boccia, ministro per gli Affari Regionali, e con Pierpaolo Baretta, candidato sindaco di Venezia. Purtroppo per due volte Lorenzoni ha perso i sensi e subito i suoi familiari, che erano in casa con lui, lo hanno soccorso. Lui nel giro di pochi istanti si è ripreso ed il tutto è finito anche sui social per poi essere rimosso.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Dpcm settembre | i provvedimenti in vigore dal 7 al 30 del mese

Arturo Lorenzoni Covid, l’annuncio a mezzo social: “Ma vado avanti”

A scopo cautelativo l’aspirante governatore del Veneto ha ricevuto un ricovero al Pronto Soccorso dell’ospedale di Padova. E successivamente Arturo Lorenzoni ha informato di avere contratto il Covid. L’annuncio è avvenuto sempre tramite i social network e lui per primo ha mostrato sorpresa per questo. “Ritengo di avere assunto sempre un atteggiamento prudente. Ma sto bene comunque, il mio impegno prosegue, seppure con qualche cambiamento per fare fronte a questo imprevisto”. L’esponente PD rivolge anche un invito a fare quanta più attenzione possibile. “Evidentemente questo virus si diffonde più facilmente del previsto ed in modalità che a noi sfuggono”. Ora Lorenzoni verrà sottoposto ad ulteriori controlli, a scopo cautelativo.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, il ministro Speranza: “All’inizio il vaccino sarà soltanto per pochi”