Home News Svolta nel caso di Gessica Lattuca, nuovo sopralluogo dei Ris a casa...

Svolta nel caso di Gessica Lattuca, nuovo sopralluogo dei Ris a casa del padre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:19
CONDIVIDI

A due anni dalla sparizione di Gessica Lattuca arriva una svolta inaspettata nel caso. I Ris hanno effettuato un sopralluogo a sorpresa dal padre di lei. 

Il 12 agosto 2018 la 27enne di Favara Gessica Lattuca, madre di quattro bambini, è sparita e non si sono più avute sue notizie. A due anni dalla sparizione i Carabinieri del Ris di Messina hanno effettuato un sopralluogo a sorpresa a casa del padre della giovane, Giuseppe, detenuto in carcere all’epoca dei fatti. La casa era abitata dal figlio Enzo, non indagato.

LEGGI ANCHE -> La Vita in Diretta, madre di Gessica Lattuca disperata: “Non ho speranze”

LEGGI ANCHE -> Gessica Lattuca, la svolta: interrogati ancora tutti i suoi familiari

I tecnici del Ris sembrano essere alla ricerca delle tracce di Gessica nel piano terra della casa del padre, dalla quale la ragazza è uscita per l’ultima volta. La procura di Agrigento sta indagando sul caso da oltre due anni senza sosta e ipotizza che la giovane possa essere morta in seguito a una lite avvenuta proprio in quella casa. Gli investigatori coordinati dal procuratore aggiunto Salvatore Vella e dal sostituto Paola Vetro non escludono nessuna ipotesi. Delle piste emerse finora, nessuna ha portato ad una svolta, se non a un giro di prostituzione gestito da Gaspare Volpe, ex datore di Gessica. Lo scorso anno una supertestimone ha confessato che il cadavere della Lattuca fosse stato tumulato nel cimitero comunale di Favara, ma le sue parole non trovarono riscontri coi fatti.

LEGGI ANCHE -> Gessica Lattuca, suo padre un anno dopo: “È morta, sospetto di 3 persone”

Svolta nel caso di Gessica Lattuca, coinvolta nel giro di prostituzione

Secondo il fratello di Gessica, Enzo, l’ultimo avvistamento della giovane risale al pomeriggio del 12 agosto, intorno alle ore 19, spostando l’asse temporale di qualche ora. I Carabinieri stanno indagando anche su un incendio che poco dopo la scomparsa della giovane ha lasciato semidistrutta l’automobile di Gaspare Volpe, che era solito reclutare donne giovani e con problemi economici, servendosi del procacciatore di clienti Nino Ferraro. Gli investigatori non escludano che in quel giro di prostituzione possa essere finita anche Gessica; si indaga anche per sequestro di persona, ma l’unico indagato resta Filippo Russotto, ex compagno della Lattuca e padre di tre dei suoi quattro figli.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!