Siberia, spunta un nuovo cratere sconosciuto dal 2013

0
7

Una nuova scoperta davvero incredibile con un cratere nuovo: ecco le motivazioni della formazione di nuovi buchi sconosciuti dal 2013

boati nel cielo della lombardia, paura tra la gente

Ancora una scoperta incredibile avvenuta in Siberia nella tundra con un cratere profondo 30 metri e largo 20. La rivelazione è stata data dalla Cnn con il nono buco di questo tipo avvistato nella regione a partire dal 2013. Al momento gli scienziati ancora non conoscono i motivi della formazione di tutto ciò. Le prime teorie riguardano la formazione dei meteoriti al crollo di un deposito militare sotterraneo segreto fino a un atterraggio Ufo.

Leggi anche –> Un villaggio costruito dentro un cratere di un vulcano attivo

Leggi anche –> Uomo nel cratere di un vulcano attivo: spettacolo! – Video

Siberia, il motivo della formazione del cratere

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Infine, secondo i primi studi questi buchi potrebbero essere collegati all’esplosione di accumuli di gas metano, proprio come effetto collaterale del riscaldamento delle temperature nella regione.