Il dramma di Annalisa: “Ha rischiato di morire, l’abbiamo salvata in tempo”

0
8

L’amatissima cantante uscita da ‘Amici’, Annalisa, ha rischiato di morire una notte, per fortuna è stata salvata in tempo.

Negli ultimi anni le quotazioni di Annalisa sono salite vertiginosamente. La giovane cantante ha deciso di modificare la propria produzione musicale per renderla più appetibile alle nuove generazioni. Alla sua capacità di scrivere testi pregni di significato, infatti, la cantante ha aggiunto delle basi più in sintonia con i tempi. Il successo è stato immediato e anche il suo ultimo brano ‘House party’ è stato accolto da critica e pubblico con favore.

Leggi anche ->Annalisa criticata dopo l’uscita dell’ultimo singolo: “Non sei più la stessa”

Un’affermazione, quella della cantante che è assolutamente meritata. Annalisa, infatti, è dotata di una voce eccezionale ed è capace di interpretazioni live che lasciano il segno. Inoltre i suoi testi sono sempre molto belli, e rifuggono la banalità di molte canzoni odierne pur parlando di tematiche quotidiane e di sentimenti.

Leggi anche ->Sanremo 2018, Annalisa, Il Mondo Prima di Te: il video è girato a Lanzarote, tutto sulla location

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il dramma di Annalisa: “Ha rischiato di morire”

A vederla esibirsi oggi, non si direbbe che nel passato di Annalisa Scarrone, talentuosa cantante uscita da amici, c’è stato un episodio talmente drammatico da averla portata ad un passo dalla morte. L’episodio è stato rivelato qualche anno fa dal padre dell’artista, poco dopo la sua prima partecipazione al Festival di Sanremo. All’epoca, il 2009, la giovanissima cantante non aveva nemmeno partecipato ai provini di ‘Amici’ e la strada verso il successo era solo un sogno nel cassetto della ragazza.

Il padre ha rivelato che una notte ha sentito le urla della figlia provenire dalla stanza da letto e di essersi precipitato in suo soccorso: “Sono corso da lei, mi sono accorto che stava diventando grigia, la lingua era nella sua gola. Come se la ingoiasse. Sapevo cosa fare in quel momento visto che la stessa cosa era capitata anche me. Annalisa è stata subito ricoverata ma ha rischiato di morire“.