Pisa, 29enne muore all’improvviso: era stata dimessa 2 volte dall’ospedale

0
4

Giusy Ietro, 29 anni, di Fucecchio (Firenze), è morta dopo essere stata visitata due volte in pronto soccorso e rimandata a casa. 

E’ morta all’ospedale Cisanello di Pisa dopo essere stata visitata per due volte al pronto soccorso, e in entrambe le circostanze rimandata a casa. Questa la triste sorte toccata a una ragazza di soli 29 anni, Giusy Ietro, originaria di Fucecchio (Firenze) ma domiciliata da un mese a Pisa.

A seguito dell’improvviso decesso della ragazza, la mamma e la sorella hanno presentato una denuncia. I primi accertamenti sono stati disposti dalla procura di Pisa, che ha anche richiesto un’autopsia sul cadavere e inviato un avviso di garanzia a un medico del pronto soccorso.

Leggi anche –> Lecce, tragedia in ospedale: neonato muore 5 minuti dopo il parto

Leggi anche –> Morte Lorenza Famularo: amici e parenti occupano l’ospedale

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

partorisce a 17 anni

La tragedia dopo la visita in ospedale

L’Azienda ospedaliero universitaria pisana (Aoup) spiega in una nota che la 29enne “è stata ricoverata in osservazione breve intensiva per 48 ore, durante le quali ha effettuato una serie di esami clinici, di laboratorio e strumentali ed è stata dimessa solamente quando è stata asintomatica e in buone condizioni generali”.

“Sarà ovviamente l’autopsia – aggiunge l’Aoup – a chiarire le cause del decesso ma quello che emerge è che nell’ultimo accesso al Pronto soccorso la sintomatologia presentata non risultava correlabile a quanto presentato e riscontrato nei primi due”. In altre parole, si esclude una correlazione tra le dimissioni dall’ospedale e il tragico epilogo. Ma i dubbi da sciogliere restano molti e la verità, per il momento, è tutta da scrivere.

EDS

Leggi anche –> Malasanità | sta male dopo cena | l’ospedale lo dimette ma muore