Home News Barbara d’Urso, attacco alla Rai: infuriata per il video seminuda

Barbara d’Urso, attacco alla Rai: infuriata per il video seminuda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:17
CONDIVIDI

Ancora diverse polemiche per la conduttrice Barbara d’Urso, che ha attaccato duramente la Rai per la messa in onda di alcuni filmati di tanti anni fa

Barbara D'Urso Instagram

Dopo alcuni filmati messi in onda durante Techetechetè su RaiUno, Barbara d’Urso è andato su tutte le furie per video d’epoca. Come svelato durante l’intervista rilasciata ai microfoni de “La Stampa”, la presentatrice di Canale5 si è arrabbiata per il video seminudo di tanti anni fa: “Il mio esordio in Rai non è stato certo una comparsata”. E poi ha aggiunto senza peli sulla lingua: “Davvero incredibile mettere in onda il come mio esordio quello spezzone di repertorio con i miei seni al vento: non sono stati neanche oscurati in prima serata”. Inoltre, ha svelato: “A Mediaset non lo avremmo mai fatto”.

Leggi anche –> Sensualità col costume che non nasconde niente | FOTO

 Leggi anche –> Show di sensualità su Instagram | si mostra così | FOTO

Barbara d’Urso, attacco alla Rai: infuriata per filmati d’epoca

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La stessa d’Urso parla di uno spezzone di video che è andato in onda il 30 agosto 2020 su RaiUno in prima serata durante il programma Techetechetè. Il video risale al 1978 quando la conduttrice partenopea aveva 21 anni. Ora Barbara è pronta a tornare in pista con la conduzioni dei soliti programmi di Canale5, come Pomeriggio 5, di Live – Non è la d’Urso e di Domenica Live.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Camicia 😜 #colcuore ❤️

Un post condiviso da Barbara d’Urso (@barbaracarmelitadurso) in data: