Home News Mamma uccisa dall’elica di un motoscafo mentre nuotava: le sue ultime parole

Mamma uccisa dall’elica di un motoscafo mentre nuotava: le sue ultime parole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00
CONDIVIDI

Una mamma è stata uccisa da un motoscafo mentre nuotava per le acque cristalline che bagnano la spiaggia di Corfù.

Nella giornata di ieri la splendida località turistica greca di Corfù è stata lo scenario di una tragedia. Una mamma di 60 anni, Claire Glatman, che si trovava in vacanza nell’isola greca da diverso tempo, si era concessa la quotidiana nuotata mattutina nelle cristalline acque che bagnano la Grecia, ma quella abitudine salutare le è costata la vita. Ieri, infatti, mentre nuotava è stata investita da un motoscafo.

Leggi anche ->Mamma muore in modo misterioso nella camera d’albergo ad Ibiza

L’impatto è stato violento, ma ad ucciderla sono state le tante lacerazioni che l’elica dell’imbarcazione le ha inflitto sul corpo. Immediatamente dopo l’incidente alcuni cittadini britannici che si trovavano in zona l’hanno trovata che galleggiava sulla superficie, immersa in una pozza del suo stesso sangue. L’uomo che l’ha soccorsa per primo ha cercato di farla parlare, ma lei è riuscita a dire solamente: “Ho bisogno di aiuto”, prima di perdere coscienza.

Leggi anche ->Neonata morta | sotto accusa la mamma famosa | è un noto volto tv

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Mamma investita da un motoscafo: inutili i soccorsi

I soccorritori l’hanno portata a bordo di un’imbarcazione e accompagnata al molo più vicino dove è stata presa in carico dagli uomini della guardia costiera. Il successivo trasporto al centro medico, però, non è servito a salvarle la vita. Claire dunque è morta in seguito al tragico incidente, lasciando un vuoto in tutti quelli che l’amavano, ma anche in chi l’aveva conosciuta durante la vacanza.

I media locali, infatti, riportano come la donna fosse popolare sull’isola e molti la considerassero una persona: “dolce e genuinamente gentile”. Uno di quelli che l’aveva conosciuta recentemente ha scritto su Facebook: “Era senza ombra di dubbio una donna adorabile. In tanti l’amavano sull’isola. I miei pensieri vanno ai familiari”.