Boca Juniors, focolaio per Coronavirus: 18 giocatori positivi

0
3

Il Coronavirus mette ko anche l’Argentina con ben diciotto casi positivi in casa Boca Juniors: un vero e proprio focolaio 

Novità importanti per quanto riguarda il Coronavirus. A Buenos Aires, in casa Boca Juniors, sono stati riscontrati ben 18 casi di giocatori positivi al coronavirus. E così per le prossime 72 ore non ci saranno allenamenti in programma con la formazione argentina senza atleti a disposizioni. Come svelato dalla stampa sudamericana, ci sarebbero anche giocatori importanti della compagine.

Leggi anche –> Coronavirus, il distanziamento corretto: arriva la tabella per calcolarlo

 Leggi anche –> Berlusconi, contagiati anche i figli: Luigi e Barbara positivi al Coronavirus

Boca Juniors, il comunicato del club

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Miguel Angel Russo dovrà così fermare le prossime esercitazioni con il comunicato ufficiale del club argentino arrivato pochi minuti fa: “Il Boca Juniors comunica che i giocatori della prima squadra sono stati sottoposti a tamponi PCR: dieci hanno sintomi lievi, mentre otto sono asintomatici”. Un vero e proprio contagio di massa che ha coinvolto così tanti titolari del Boca. Un problema grosso per la ripresa degli allenamenti con diversi calciatori che presentano anche sintomi lievi. Anche in Italia il problema continua ad essere presente con una decina di calciatori che stano osservando il loro periodo di quarantena dopo il tampone eseguito.

Boca Juniors