Mamma muore in modo misterioso nella camera d’albergo ad Ibiza

Una giovanissima mamma di 23 anni è morta improvvisamente mente si trovava nella camera d’albergo con la sorella e la cugina.

Dopo aver passato un 2020 atipico a causa del Covid-19, Amy Connor, 23enne mamma di Coleraine (Irlanda del Nord), aveva deciso di concedersi una vacanza insieme alla sorella e alla cugina. Le tre avevano affittato una camera in un hotel di Ibiza e tutto stava andando per il meglio, finché il 20 agosto non si è verificata la tragedia. Amy e la sorella Toni erano state in piscina e nel pomeriggio erano tornate in stanza per lavarsi e riposarsi.

leggi anche ->Giovane mamma muore a 26 anni in un terrificante incidente stradale

Una volta entrate in stanza, Amy si è fatta una doccia e si è messa a letto, mentre Toni si è messa in balcone ed ha mangiato delle patatine. Quando è rientrata nella camera Amy non dava segni di vita. Inizialmente pensava che stesse dormendo, ma presto si è resa conto che era morta. La giovane studentessa di giornalismo (Tori frequenta l’Università di Ulster) ha quindi chiamato i soccorsi nella speranza che potessero salvare la sorella, ma non c’è stato nulla da fare.

Leggi anche ->Mamma e figlio trovati morti in casa: si pensa ad un omicidio-suidicio

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Mamma muore nella camera d’albergo ad Ibiza

In seguito alla morte di Amy, Tori e la cugina Alison hanno chiesto al personale dell’albergo di trovargli un modo per anticipare il ritorno a casa. Le due ragazze hanno fatto ritorno a casa ed hanno elaborato il lutto con il resto della famiglia. Amy, sebbene avesse solamente 23 anni, era madre della piccola Kaliyah (3 anni). La bambina dovrà affrontare il lutto e vivere con ogni probabilità insieme ai nonni. Concluse le indagini, il corpo di Amy è stato trasportato a Coleraine, dove oggi si terrà il funerale.