Tragedia in casa: Filippo Monego muore a 15 anni davanti ai genitori

Il giovanissimo Filippo, 15enne trevigiano, è morto ieri sera dopo aver accusato un malore improvviso in casa.

Per un genitore è impossibile accettare la morte di un figlio, specialmente se questa avviene all’improvviso e prematuramente. I coniugi Monego, residenti a Signoressa di Trevigiano (Treviso), in queste ore stanno cercando di giungere a patti con una tragedia difficilmente accettabile. La famiglia ieri si era goduta una tranquilla serata in casa, quando all’improvviso il figlio, Filippo, ha accusato un malore davanti ai genitori.

Leggi anche ->Bambina tumore | la piccola Vittoria uccisa a 5 anni da male rarissimo

Terrorizzati da quanto appena accaduto i due hanno immediatamente chiamato l’ambulanza. Filippo, infatti, non dava segni di vita e la paura di perderlo cresceva ogni secondo che passava. Quando i paramedici della Suem sono giunti nell’abitazione, hanno cominciato la procedura di rianimazione nella speranza di farlo sopravvivere. Gli operatori sanitari sono andati avanti per circa un’ora, prima di arrendersi e dichiararne il decesso.

Leggi anche ->Tragico schianto in moto, Paolo De Nuzzo muore a soli 25 anni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Filippo muore a 15 anni davanti ai genitori: ha avuto un attacco d’asma

L’incidente avvenuto ieri sera non era preventivabile. Il giovane Filippo soffriva da tempo d’asma ma non aveva avuto mai una crisi di questo tipo. La famiglia teneva sotto controllo la problematica ed il ragazzo aveva effettuato una visita di controllo che aveva dato esiti positivi solamente poche settimane fa. L’accaduto ha sconvolto la famiglia trevigiana, ma anche tutta la comunità di Signoressa di Trevigiano. Questa mattina, infatti, il primo cittadino del comune veneto ha fatto visita ai parenti in lutto. Al termine della visita il sindaco ha dichiarato a ‘Treviso Today‘: “Oggi è un giorno di lutto per tutta la nostra comunità. Il fatto che i genitori di Filippo non abbiano altri figli rende la sua scomparsa una tragedia totale”.