Home News Viviana Parisi | per la Procura è omicidio suicidio | la famiglia...

Viviana Parisi | per la Procura è omicidio suicidio | la famiglia ricorre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:40
CONDIVIDI

Secondo la Procura che presiede le indagini sul caso di Viviana Parisi ci sarebbe motivo di pensare ad una precisa tesi. Esposto della famiglia.

Viviana Parisi gioele omicidio suicidio
Per la Procura Viviana Parisi avrebbe commesso un omicidio suicidio Foto dal web

Qualche giorno fa Daniele Mondello si era lamentato in maniera evidente in merito alle ricerche compiute dalle autorità preposte che hanno riguardato la moglie Viviana Parisi ed il loro figlioletto Gioele, di 4 anni.

LEGGI ANCHE –> Lutto nel mondo del calcio: ex calciatore stroncato da un malore nel sonno

L’uomo lamenta una certa incuria messa in atto da alcuni soggetti in tali operazioni, parlando di evidenti negligenze e mostrando un apposito video a sostegno della propria tesi. Ed ora la sua famiglia ha presentato un esposto ufficiale sui metodi impiegati per portare avanti tali ricerche. I resti del bambino sono emersi soltanto a distanza di 16 giorni dalla sparizione di Viviana, avvenuta il 3 agosto. Le tracce di indumenti, un paio di scarpette di colore blu e parti di un corpo di bambino non lasciano dubbi, e seppure manchi ancora la conferma legata al test del Dna, gli inquirenti non hanno dubbi che si tratti proprio di Gioele.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Bimba deceduta si risveglia mentre i genitori la preparano per il funerale

Viviana Parisi, per la Procura la donna ha compiuto un omicidio-suicidio col figlio Gioele

Era stato un ex carabiniere, dopo sole 5 ore di lavoro, a rinvenire tutto ciò. Ora la famiglia Mondello chiede che si indaghi su possibili casi di omissioni. “Si sono persi molti giorni nelle ricerche, intendiamo sapere se sono avvenuti eventuali ritardi e chi debba risponderne, nel caso”. Inoltre i congiunti di Daniele Mondello e di Viviana Parisi vogliono capire anche se la donna avrebbe potuto essere aiutata non ricevendo però alcun sostegno, nonostante un quadro psicologico per certi versi compromesso, secondo quanto appreso dalle autorità. La Procura di Patti intanto è propensa ad avvalorare la tesi dell’omicidio-suicidio perpetrato dalla stessa Viviana Parisi. Una ricostruzione che vede del tutto contrari i suoi parenti. Nel frattempo, nella giornata del 25 agosto verrà svolto un esame autoptico sui resti rinvenuti dall’ex carabiniere nei boschi di Caronia, in provincia di Messina.

LEGGI ANCHE –> Francesca Manfredi muore a 24 anni: spunta l’ipotesi overdose