Alberto Matano, la grande nostalgia: il conduttore confessa

Il conduttore Rai Alberto Matano ha confessato ai propri follower su Instagram di provare una forte nostalgia.

La coda polemica del finale di stagione de ‘La Vita in Diretta‘ non ha intaccato la buona stella ed il buon umore di Alberto Matano. Polemiche a parte, infatti, questo 2020 è stato positivo per lui da un punto di vista esclusivamente professionale. La presenza quotidiana nel programma di cronaca del primo canale, infatti, gli ha regalato un successo di pubblico inaspettato, nonché il riconoscimento da parte dei dirigenti Rai.

Leggi anche ->Alberto Matano, annuncio “hot” su Instagram: ecco di chi si è innamorato

Così l’estate del conduttore è stata decisamente dolce. Per le sue vacanze estive Matano si è recato prima in Calabria e successivamente in Sicilia. Nell’isola all’estremo sud dell’Italia, Alberto si è goduto sia il mare cristallino della zona di Noto che le meraviglie architettoniche che quella terra ricca di storia è in grado di regalare. Ovviamente Matano ha documentato il tutto tramite il proprio profilo Instagram, dal quale ha condiviso con i fan alcuni scatti mozzafiato.

Leggi anche ->Alberto Matano si gode le vacanze, poi l’invito speciale: “Seguitemi”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Alberto Matano: “Nostalgia canaglia”

 

L’ultimo post di Matano è stato agrodolce. Il conduttore Rai, infatti, ha condiviso gli ultimi scatti della sua vacanza in Sicilia che mostrano un luogo da sogno. Accanto alle foto il conduttore scrive: “Poi succede di postare delle foto e provare una immediata nostalgia canaglia…”. Insomma la bella isola ha conquistato il cuore di Alberto, il quale non può che pensare con nostalgia a quelle vacanze passate tra barocco, campagna e mare. Adesso, infatti, è tempo di rimettersi in carreggiata e tornare a lavorare duramente come sempre.

Alberto Matano