Viviana Parisi, prime conferme del suicidio: “Si è lanciata dal traliccio”

Il ritrovamento del cadavere di Viviana Parisi a tre metri dal traliccio lascia pochi dubbi riguardo alle circostanze della sua morte. 

Il primo incrocio dei dati analizzati dai medici legali e dalla Polizia scientifica punta in un’unica direzione: Viviana Parisi non è scivolata, ma si è deliberatamente lanciata da quel traliccio sulla montagna di Caronia. La deejay scomparsa il 3 agosto scorso con il figlio Gioele si sarebbe dunque suicidata (il condizionale è ancora d’obbligo). Il ritrovamento del corpo, l’8 agosto, a pancia in giù e a tre metri dal traliccio, ne sarebbe un’ulteriore conferma: troppo lontano per giustificare l’ipotesi di una caduta.

Leggi anche –> Viviana Parisi, l’avvocato rivela: lei e Gioele morti in due posti diversi 

Leggi anche –> Gioele Mondello, papà Daniele è sicuro: non l’ha ucciso Viviana

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Viviana Parisi figlio

La verità sulla tragica fine di Viviana Parisi

Sfumerebbe così la ricostruzione secondo cui Viviana Parisi si sarebbe arrampicata per cercare il figlio Gioele, cadendo poi accidentalmente: secondo gli esperti, infatti, in questo caso il cadavere si sarebbe trovato ai piedi della struttura. Le lesioni alla colonna vertebrale confermano la caduta dall’alto, ma la prova definitiva arriverà solo dopo gli esami istopatologici.

Resta ancora da chiarire, invece, come sia morto il piccolo Gioele. Il bambino, ritrovato il 19 agosto a circa 300 metri di distanza dalla madre, potrebbe essere morto o a causa dell’incidente stradale o per mano della stessa Viviana. Dopo aver passato al setaccio l’area in cui sono stati ritrovati i due cadaveri, sarà possibile determinare con più esattezza le circostanze del decesso e far finalmente piena luce su questa drammatica vicenda.

Leggi anche –> Gioele | La rabbia del papà | Guardate come cercavano mio figlio 

Leggi anche –> Viviana Parisi ha tentato il suicidio già a giugno: le indagini in corso

EDS