Coronavirus, l’attacco di Rita Dalla Chiesa ai turisti in Sardegna

Ancora un attacco per quanto riguarda il Coronavirus. Questa volta è Rita Dalla Chiesa a pubblicare uno sfogo contro i turisti in Sardegna

Rita Dalla Chiesa coronavirus

Tanti turisti volati in Sardegna per trascorrere le vacanze in relax sono stati trovati positivi al loro rientro. E così è arrivato lo sfogo della conduttrice Rita Dalla Chiesa attraverso il suo profilo Twitter. Questo il suo attacco senza precedenti: “Basta aggredire la #Sardegna. Siete andati tutti lì in vacanza perché sapevate che era uscita “pulita” dal #Covid. E voi, con la vostra incoscienza, l’avete infettata. Siete voi gli unici colpevoli. Se l’aveste rispettata la gente avrebbe potuto continuare a lavorare…”

Leggi anche –> Coronavirus Sardegna, parla ragazzo positivo: “Non sono mai andato in discoteca”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Coronavirus, Rita Dalla Chiesa si sfoga

Così dopo il suo attacco social, la situazione in Sardegna è peggiorata in maniera vistosa negli ultimi giorni. Così diversi giovani sono stati trovati positivi in Costa Smeralda, così come le ex corteggiatrici di Uomini e Donne Giulia Latini e Vittoria Deganello. Inoltre, Andrea Melchiorre sta aspettando proprio in queste ore l’esito del tampone, ma potrebbe essere soltanto una bronchite come riferito dal suo medico curante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Con positività, come sempre. ❣️

Un post condiviso da Giulia Latini (@bionditudo) in data:

vaccino Coronavirus