Viviana Parisi, l’ipotesi choc dopo il ritrovamento dei resti: Gioele ucciso dai maiali selvatici

Viviana Parisi, l’ipotesi choc dopo il ritrovamento dei resti: Gioele ucciso dai maiali selvatici. Ne parla l’ex carabiniere Giuseppe Di Bello. 

Viviana Parisi figlio
Ricerche Viviana Parisi figlio

Da poco è arrivata la terribile notizia del ritrovamento di alcuni resti umani che secondo gli inquirenti sono compatibili al 99% con il corpo del piccolo Gioele.

Leggi anche –> Viviana Parisi, trovati resti umani vicino al traliccio: si teme il peggio per Gioele

Ora l’ex Carabiniere Giuseppe Di Bello che ha preso parte alle ricerche di Gioele spiega: “Non credo che, di notte, il piccolo sia corso verso l’autostrada, dopo il trauma subito nell’incidente. Su questi monti ci sono molti maiali neri inselvatichiti”. Si fa strada dunque anche l’ipotesi dell’aggressione da parte di questi animali.

Il ritrovamento dei resti del piccolo Gioele

Mariella Mondello, la zia del piccolo Gioele, aveva parlato qualche ora fa rendendo nota una notizia fondamentale: “Hanno trovato qualcosa ma non sappiamo cosa. Siamo qui in attesa di capire”. Un carabiniere in congedo che prendeva parte alle ricerche del bambino insieme ai tanti volontari e ai parenti infatti ha trovato resti umani e una maglietta in un fosso poco lontano da lì.

Leggi anche –> Viviana Parisi, operaio coinvolto nell’incidente racconta: “Non abbiamo visto Gioele”

Leggi anche –> Viviana Parisi, nuovi accertamenti sul corpo: “Possibile strangolamento”

Resti umani ritrovati, al 99% si tratta del povero Gioele: il figlio di Viviana Parisi è morto

I soccorritori sostengono che al 99% si tratta dei resti del corpo del povero Gioele. 

Il posto nel quale sono stati rinvenuti i resti umani era coperto da rovi e arbusti. Quel punto si trova a circa 200 metri dall’autostrada nella quale è avvenuto l’incidente d’auto di Viviana e a una certa distanza dal punto in cui è stato trovato il corpo della donna.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!