Roma: morto bambino ferito con la pistola dal nonno

0
5

Morto bambino ferito con la pistola dal nonno a Roma: l’accusa per l’anziano è quella di omicidio colposo.

suicidio donna roma
(screenshot video)

Non ce l’ha fatta il bimbo di 7 anni ferito accidentalmente alla testa da un colpo di pistola esploso dal nonno di 76 anni. Il dramma si era consumato ieri in un’abitazione a Roma, sita in via Sillaro, zona Fidene. Le condizioni del bambino erano apparse disperate.

Leggi anche –> Bambino ferito da colpo di pistola | a sparare il nonno | ‘Tragica fatalità’

Il piccolo era stato portato in ospedale in gravi condizioni e sottoposto a un intervento chirurgico, ma già ieri era stata dichiarata la morte cerebrale. Oggi il decesso, comunicato dalle forze dell’ordine.

Leggi anche –> Viviana Parisi, spunta un nuovo video: “Gioele era in macchina con lei”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Accusa di omicidio colposo per il nonno che ha ucciso il nipote

Trasportato in codice rosso al Policlinico Umberto I della Capitale, i medici hanno provato a salvare la vita del piccolo. L’arma risulta regolarmente detenuta, dopo quanto emerso a seguito di un controllo delle forze dell’ordine. L’anziano uomo ha parlato di una tragica fatalità ed è sconvolto da quanto accaduto al nipotino.

In casa, assieme ai due era presente anche il papà del piccino, anche se si trovava in un’altra stanza. Di colpo si è ritrovato il figlioletto esanime a terra, gravemente ferito e con una grossa fuoriuscita di sangue. Chiamati tempestivamente i soccorsi, ma per il piccolo ogni tentativo disperato di salvargli la vita è risultato vano. Aperto ora un fascicolo per omicidio colposo nei confronti dell’anziano.