Gabriella Mereu, l’ex medico che entrò in contrasto con Nadia Toffa

Chi è Gabriella Mereu, l’ex medico che entrò in contrasto con Nadia Toffa: dedicato a lei uno dei servizi de Le Iene.

(screenshot video)

Tra i ricordi di Nadia Toffa che andranno in onda stasera nel corso della trasmissione speciale de Le Iene dedicata alla loro inviata, a un anno esatto dalla scomparsa, c’è quello di uno dei servizi storici della giornalista. Infatti, nel 2015 intervistò la dottoressa Gabriella Mereu, facendo emergere diversi aspetti controversi.

Leggi anche –> Nadia Toffa, un anno dalla morte: anticipazioni Iene – VIDEO

Nel 2017, la Mereu è stata radiata definitivamente dall’Ordine dei Medici ed è ora “operatrice olistica ai sensi della legge n. 4 del 2013”. Anche durante il periodo della malattia dell’inviata de Le Iene, sono apparsi sui social network suoi commenti che hanno scatenato molte polemiche.

Leggi anche –> Nadia Toffa, Eleonora Brigliadori rischia il posto a Pechino Express

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

I commenti di Gabriella Mereu durante la malattia di Nadia Toffa

Nadia Toffa

In particolare, dopo il malore che la Toffa ha accusato a Trieste, alcuni suoi commenti hanno trovato anche il sostegno di altri utenti. L’ex medico sardo, classe 1954, laureata nel 1983 e diplomata in Medicina olistica ad Urbino, nella scuola diretta da Corrado Bornoroni, sostiene che la Toffa coi suoi servizi le avrebbe addirittura dato una mano.

“Nessuno lo sa ma la Toffa mi ha fatto solo bene. Qualche angelo me l’ha mandata”, scriveva su alcuni commenti. Poi, dopo che Nadia Toffa ha rilasciato un’intervista a Radio 24, commentò: “Poveretta, la stanno uccidendo con i farmaci”. Di sé stessa racconta attraverso il proprio sito: “Sono convinta che la medicina e il medico siano dei veicoli e che il medico dovrebbe funzionare da guida, affinché la guarigione fisica si attui insieme alla consapevolezza e alla evoluzione del paziente. La malattia è un’espressione che non fa altro che rivelare in maniera metaforica un vissuto emozionale che ha portato alla malattia stessa”.

Nadia Toffa libro