Accoltellato e dato alle fiamme a 18 anni da un vicino di casa

0
3

La tragica fine di Winston Ortiz, adolescente di New York: accoltellato e dato alle fiamme a 18 anni da un vicino di casa.

(Facebook)

Un adolescente di New York di 18 anni è stato accoltellato e dato alle fiamme nel Bronx. Alla fine è morto. Winston Ortiz ha avuto una disputa verbale con un uomo in un condominio del Bronx, ha riferito la WABC, una televisione locale.

Leggi anche –> Bambina morta | travolta a 11 anni da auto pirata fuori casa

La polizia ha detto che il presunto aggressore stava aspettando Ortiz al quinto piano dell’appartamento, per poi prenderlo di sorpresa. Hanno detto che l’uomo ha pugnalato Ortiz tre volte. L’uomo ha poi versato un liquido su di lui e gli ha dato fuoco.

Leggi anche –>Frana Valtellina | massa di detriti travolge auto | 3 morti tra cui una bimba

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Winston Ortiz morto: accoltellato a 18 anni

Un agguato in piena regola quello del quale è stato vittima Winston Ortiz: i residenti hanno sentito urlare il giovane e hanno pensato che stesse andando a fuoco un’ala del palazzo. Successivamente hanno visto l’adolescente che sembrava davvero una torcia umana. Alcuni hanno cercato di versargli dell’acqua addosso per spegnere le fiamme.

Quando la polizia è arrivata, ha trovato Ortiz a malapena cosciente con ferite da taglio e ustioni sul corpo. Il 18enne è morto durante le operazioni di soccorso e trasferimento in ospedale. Sono in corso le indagini per identificare l’uomo che ha ucciso il 18enne e gli investigatori stanno visionando le telecamere di videosorveglianza.