Duomo di Milano, presa in ostaggio guardia giurata – VIDEO

Tensione e paura oggi al Duomo di Milano, presa in ostaggio guardia giurata da un giovane cittadino egiziano.

Momenti di grande tensione si sono registrati nelle scorse ore al Duomo di Milano, dopo che un uomo aveva preso in ostaggio una guardia giurata. Questi era stato anche minacciato con un coltello dal suo aggressore.

Leggi anche –> Torino, graffiti satanici di fronte al Duomo: “Oltraggio alla Sindone”

L’uomo che ha compiuto il gesto sarebbe un egiziano, che a quanto pare fino a poco prima era seduto in piazza sui gradini del sagrato. L’egiziano ha detto a una pattuglia della polizia di avere 26 anni al momento di un controllo.

Leggi anche –> Milano, maxi rissa tra nordafricani: calci, pugni e lanci di bottiglie in Duomo

(MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Gli agenti infatti avevano fermato l’uomo per un controllo di routine, chiedendogli i documenti. Mentre veniva effettuato il fotosegnalamento, improvvisamente l’uomo è fuggito, entrando nel Duomo, dopo aver agilmente superato ogni controllo dell’ingresso principale. Sul posto sono giunte numerose volanti, che hanno evacuato la struttura religiosa, circondandola. Nel frattempo, all’interno, l’egiziano è scappato dietro l’altare, prendendo in ostaggio una guardia giurata e minacciandola con un coltello di 10 cm. Approfittando di una distrazione dell’uomo, gli agenti lo hanno disarmato e fermato. L’egiziano, che ha vissuto a Baranzate, nell’hinterland milanese, è pregiudicato per una rapina all’aeroporto di Malpensa.