Coronavirus 12 agosto: oltre 100 casi in Lombardia, Governo corre ai ripari

0
4

Il Governo corre ai ripari dopo i dati del 12 agosto sul Coronavirus in Italia: oltre 100 casi in Lombardia, stretta su discoteche?

(DIRK WAEM/BELGA MAG/AFP via Getty Images)

In questo momento, è in corso un vertice Governo-Regioni su rientri dall’estero e assembramenti nelle discoteche. Nessun nuovo lockdown in vista, ma probabilmente si arriverà a un provvedimento per correre ai ripari visto l’aumento dei casi.

Leggi anche –> Coronavirus, Putin registra il primo vaccino: “Provato su mia figlia”

Se infatti i dati sui decessi non fanno registrare particolare preoccupazione e quelli su ricoveri generali e ricoverati in terapia intensiva sono tenuti sotto controllo, c’è preoccupazione per l’ennesimo aumento di contagi che viene fatto registrare in queste ultime 24 ore.

Leggi anche –> Coronavirus: test rapidi per i turisti che viaggiano in zone a rischio

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dati Coronavirus 12 agosto Regione per Regione

Il primo e più evidente dato che balza all’occhio è la crescita dei casi in Lombardia, a oggi di gran lunga la Regione più colpita ma che adesso vede il contagio risalire oltre quota 100, ovvero 102 nuovi contagiati in 24 ore per la precisione. Non ci sono decessi, mentre in Veneto se ne contano ben sette con 60 nuovi casi. Casi in aumento un po’ ovunque, salvo rare eccezioni, con dieci decessi in tutto, oltre a quelli in Veneto due in Piemonte e uno nel Lazio.

481 in tutto i nuovi casi contro i 412 di ieri: salgono in Piemonte, Emilia Romagna, Lazio, Campania, Puglia, Toscana, Liguria, Marche, tutte regioni a doppia cifra, come la Sicilia, dove però sono decisamente meno rispetto a ieri, 29 contro 89. Crescita più contenuta in Abruzzo, Friuli Venezia Giulia e Umbria. In calo altrove con Valle d’Aosta, Molise e Basilicata che restano a zero casi complessivi