Morto il wrestler Kamala: sfidò Hulk Hogan e The Undertaker

0
5

Mondo della lotta libera e delle arti marziali in lutto: morto il wrestler Kamala, sfidò Hulk Hogan e The Undertaker.

(screenshot video)

Un nuovo grave lutto ha colpito nelle scorse ore il mondo del wrestling: si è spento Kamala. La notizia è riportata dalla CNN. Vero nome James Harris, si è esibito a partire dalla prima metà degli anni Ottanta nelle WWF prima di passare alla WWE. Il wrestler aveva 70 anni.

Leggi anche –> Lutto nel mondo del Wrestling: morta di cancro Beckie Mullen

A cavallo tra anni Ottanta e Novanta, è stato uno dei nomi più noti nel palcoscenico internazionale. Si è ritirato nel 2006, dopo essersi tolto molte importanti soddisfazioni. Ha avuto modo di combattere con molte delle superstar del wrestling, tra cui Hulk Hogan, The Undertaker e Andre the Giant.

Leggi anche –>Wrestling: Rick Bognar morto improvvisamente a 49 anni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era Kamala, gigante del wrestling

Gigante di origini ugandesi, Kamala era alto circa due metri e pesava qualcosa come 160 kg. “Ha entusiasmato il pubblico in Mid-South, World Class Championship Wrestling, WCW e WWE fino al 2006”, scrive in un comunicato la WWE. Non è stata data la causa della morte del campione di wrestling, sebbene alcune fonti riportino che sia stato sconfitto dal Coronavirus.

Tanti gli omaggi, quello dell’ex wrestler Elijah Burke, noto anche come Da Pope. “Un grande talento e un bravo ragazzo che si è superato e si è distinto ovunque andasse”, ricorda sottolineando come il wrestler meritasse di finire nella WWE Hall of Fame. L’ex wrestler Scotty Riggs sottolinea invece che pur non avendo mai incontrato il campione, ha avuto sempre grande stima di lui.