Morto Marco Caria, lutto gravissimo: “Resterai sempre con noi”

0
4

Il giovane Marco Caria, 36enne poliziotto, è morto ieri in seguito ad un’incidente stradale occorso mentre andava in sella alla sua moto.

Tragedia ieri pomeriggio sulla stradale 338, quella che collega Oristano ai paesi interni della Sardegna. La vittima di questo terrificante incidente stradale è Marco Caria, 36enne poliziotto di stanza proprio nella regione insulare. L’agente si trovava ovviamente fuori servizio e stava percorrendo la strada ad alta velocità a bordo della sua amata moto. Ad un tratto, per cause ancora in via di accertamento, il giovane ha perso il controllo del mezzo ed ha compiuto un volo di diversi metri.

Leggi anche ->Verona, terribile incidente mortale sull’A4: inutili i soccorsi

Secondo quanto emerso nell’incidente è coinvolta una vettura. Sarebbe stato proprio il conducente dell’auto coinvolta nel violento urto ha chiamare il 112 (numero unico delle emergenze) per permettere le operazioni di soccorso in favore del motociclista. L’uomo, insieme ai conducenti delle altre vetture presenti sul luogo, hanno atteso che giungessero i soccorsi e provata a dare una prima assistenza al ragazzo.

Leggi anche ->Incidente stradale Monza | impatto auto tir | muore un 27enne

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Morto Marco Caria, il dolore di amici e colleghi: “Resterai sempre con noi”

Purtroppo, all’arrivo dei soccorritori non c’era più nulla da fare. Le ferite riportate da Marco Caria dopo il volo dalla motocicletta erano troppo gravi ed i paramedici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul luogo dell’incidente sono giunti anche i Carabinieri che hanno svolto tutti gli accertamenti del caso al fine di ricostruire la dinamica e accertare le responsabilità dell’automobilista coinvolto nel sinistro.

La salma del giovane agente, così come i veicoli coinvolti nell’impatto, sono a disposizione delle autorità finché non saranno concluse le indagini. Una volta appurata la dinamica del sinistro, il corpo di Marco verrà portato in obitorio, dove i parenti potranno porgergli un ultimo saluto e organizzare il funerale. Intanto la notizia della morte di Marco si è diffusa e da ieri amici e parenti condividono il proprio cordoglio sulla sua pagina social: “Ciao Marco, resterai sempre con noi”.