Padova, studente 16enne si accascia e muore durante una cena tra amici

È tragedia nell’Alta Padovana: uno studente di soli sedici anni crolla a terra a causa di un malore improvviso e muore, lasciando la famiglia distrutta.

La notizia del drammatico evento arriva da Cavino, una frazione di San Giorgio delle Pertiche, in provincia di Padova. Uno studente di soltanto 16 anni, colto da un improvviso malore, è deceduto nelle scorse ore, lasciando la famiglia e gli amici completamente affranti. Scopriamo insieme che cosa è successo.

Leggi anche->Rimane vedova due settimane dopo il matrimonio: la tragedia successa al marito

Stava mangiando con tranquillità una pizza a casa di amici, Filippo Pedron, il ragazzo 16enne che ha perso la vita ieri, domenica 2 Agosto 2020, intorno alle ore 22:00. Era in compagnia della sua comitiva di amici quando, tutto d’un tratto, si è alzato per andare in giardino, senza fare più ritorno al tavolo.

Leggi anche->Positano, malore durante l’escursione: muore scout 17enne

“Esco a prendere una boccata d’aria” ha dichiarato Filippo ai suoi amici, alzandosi e dirigendosi verso il giardino. Il ragazzo non ha però nemmeno avuto il tempo di raggiungerlo. Quest’ultimo si è improvvisamente accasciato al suolo, colto da un improvviso malore. Inutili tutti i tentativi e gli interventi da parte dei soccorsi: per lui non c’è stato più nulla da fare.

Leggi anche->Firenze, terribile incidente sull’A1: muore una donna

Stava mangiando una pizza con i suoi amici il giovane Filippo al momento del drammatico incidente. Il ragazzo è stramazzato al suolo colto da un devastante attacco cardiaco. Sul posto è immediatamente intervenuto il personale medico del Suem 118, ma tutti gli sforzi sono stati vani. Hanno tentato per più di un’ora di rianimare lo studente, il quale è stato dichiarato deceduto poco tempo dopo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Filippo Pedron: studente muore in provincia di Padova a causa di un malore

Ci ha lasciati ieri sera il giovane Filippo Pedron, studente di soli 16 anni. A portarlo via è stato un terribile arresto cardiaco, che non ha lasciato scampo al ragazzo. La famiglia, composta da mamma Raffaella, papà Andrea e i due fratellini più piccoli, è completamente devastata. La scomparsa del piccolo ha lasciato nei cuori delle persone che lo amavano una profonda ferita. I funerali avranno luogo probabilmente nel fine settimana.