Home News Shock anafilattico | giovane madre muore per un piatto di gamberi

Shock anafilattico | giovane madre muore per un piatto di gamberi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:36
CONDIVIDI

Una ragazza, mamma di un bimbo di appena 8 mesi, muore a causa di uno shock anafilattico. A provocarlo è un innocuo piatto di gamberi, tragedia assurda.

Shock anafilattico
Muore per shock anafilattico causato da un piatto di gamberi a 27 anni Foto dal web

È da non credere come è morta una donna di origini tunisine ma da molto tempo residente a Palermo, dove si era integrata benissimo ed aveva anche messo su famiglia. La giovane si chiamava Refka Dridi ed è incorsa in un fatale shock anafilattico dopo avere mangiato un piatto di gamberi. Subito dopo questa 27enne è finita in coma dove per due giorni ha versato senza mai  più riprendersi, per poi morire. Lei aveva una occupazione nel ristorante ‘I Pupi’ di proprietà di Tony Lo Coco, rinomato chef stellato.

LEGGI ANCHE –> Rieti, va in palestra e si sente male: Andrea muore all’età di 48 anni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Incidente A14, schianto atroce: muore Maria Chiara Caruso a soli 24 anni

Shock anafilattico, la povera Refka muore per un piatto di gamberi

Tutti la ricordano come una ragazza sensibile, gentile e disponibile, dal sorriso incantevole. Refka era sposata ed aveva partorito solamente otto mesi fa, a fine 2019. A piangerla il marito ed i parenti, ma anche tanti altri amici e colleghi di lavoro. La morte non appare sospetta e non dovrebbe esserci alcun approfondimento da parte delle forze dell’ordine in merito a questo sfortunato, tragico episodio.

LEGGI ANCHE –> Positano, malore durante l’escursione: muore scout 17enne