Mascherine | obbligatorio l’uso nei luoghi pubblici al chiuso per tutto agosto

Per tutto il corrente mese di agosto le mascherine andranno impiegate in qualsiasi luogo pubblico di incontro al chiuso, mezzi inclusi, come da prossimo Dpcm.

mascherine conte
Si va verso la proroga dell’uso delle mascherine nei luoghi chiusi per tutto agosto Foto dal web

Le mascherine dovranno continuare ad essere un importante strumento di lotta contro l’epidemia ancora in corso. E che secondo l’Oms, imperverserà ancora a lungo a livelli di intensità differente. All’impiego delle stesse mascherine si adegua anche l’Italia, con un ulteriore Dpcm annunciato dal premier Giuseppe Conte.

LEGGI ANCHE –> Stato d’emergenza, Conte risponde alle accuse: “Proroga necessaria”

L’obbligo di utilizzare tali protezioni davanti a naso e bocca permarrà fino a fine mese, con un allungamento di circa due settimane rispetto alla data ancora vigente del 15 agosto. Sabato 1 il ministro della Salute, Roberto Speranza, aveva disposto l’utilizzo della mascherina fino al giorno 15. Tra qualche giorno, presumibilmente già da lunedì 3 agosto, l’uso della mascherina in luoghi pubblici al chiuso, tra negozi, posti di aggregazione e mezzi pubblici, verrà prorogato fino al 31 corrente mese.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Conte Senato: proroga stato emergenza 15 ottobre – VIDEO

Mascherine, presto utilizzo prorogato nei luoghi pubblici al chiuso per tutto agosto

Saranno esenti i bambini di età inferiore ai 6 anni. E contestualmente andranno rispettate anche le misure che impongono il distanziamento sociale ed il divieto di creare assembramenti. Sui mezzo di trasporto e nei luoghi pubblici sia al chiuso che all’aperto continuerà ad essere richiesto un metro di distanza da individuo ad individuo.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, Russia annuncia: “Vaccinazione di massa per ottobre”. Com ‘è possibile?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Domani in mattinata sarò a Cerignola, in provincia di Foggia, per confrontarmi con gli studenti e visitare un bene confiscato alla mafia. È lì che, nei campi estivi voluti dalla Commissione parlamentare antimafia e dal Ministero dell’Istruzione questi ragazzi rafforzano ogni giorno il valore della legalità, si formano e si impegnano per far crescere il proprio territorio. Nel pomeriggio sarò a Genova per l’inaugurazione del nuovo Ponte ‘Genova San Giorgio’: da una ferita che resta difficile da rimarginare il simbolo di una nuova Italia che si rialza. Una giornata importante, che racconta il presente e il futuro di un Paese che cambia.

Un post condiviso da Giuseppe Conte (@giuseppeconte_ufficiale) in data: