Bimbo di 3 anni muore atrocemente, la mamma accusata sei mesi dopo

Bimbo di 3 anni muore atrocemente con diverse ferite sul corpo, la mamma e il compagno accusati dopo mesi di omicidio e lesioni volontarie su minore.

Una madre di 33 anni è stata accusata, insieme al fidanzato, dell’omicidio e degli abusi fatti sul figlio di tre anni. Tricia Ann Bissett, 33 anni, e Judson Sier Dunnavant, 38 anni, sono stati arrestati giovedì a Siler City, in North Carolina, più di sei mesi dopo la morte del piccolo Evan Preston Marrero, avvenuta lo scorso dicembre 2019. Dopo la morte del bambino la contea di Chatham ha iniziato un’indagine, lavorando a fianco di diverse forze dell’ordine. Alla fine sono stati arrivati alla madre del bambino e a Dunnavant: la coppia è stata accusata di omicidio di primo grado e di abuso intenzionale di minori.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Mamma uccide figlio | corpo abbandonato dopo averlo avvelenato

Bimbo di 3 anni muore con diverse lesioni sul corpo, accusata la madre

Secondo il dipartimento di polizia, un esame post-mortem del bambino aveva mostrato ferite a braccia, gambe, petto, schiena, viso e fronte. Bissett e Dunnavant sono attualmente detenuti presso il centro di detenzione della contea di Chatham. La polizia di Siler City, domenica scorsa, ha scritto su Facebook che Evan è morto per emorragia interna causata da lacerazioni all’intestino tenue e crasso. Evan era nato il 7 settembre 2016, aveva solo tre anni, e chi lo ricorda racconta che si divertiva giocando con i Lego e guardando i cartoni animati Paw Patrol e Teenage Mutant Ninja Turtles. Suo padre era Alexander Marrero, e il bambino aveva un fratello di nome Liam.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!