Matrimonio Nicosia: invitato positivo al Covid, 90 in quarantena

Invitato a un matrimonio positivo al Covid-19 a Nicosia, in provincia di Enna: in 90 finiscono successivamente in quarantena.

(foto pubblico dominio)

Una festa di matrimonio a Nicosia, in provincia di Enna, sta avendo spiacevoli conseguenze per gli invitati. A quanto pare, infatti, uno dei commensali sarebbe stato trovato positivo al Coronavirus. Così tutti sono finiti in quarantena.

Leggi anche –> Sposa ha il Coronavirus | dopo il matrimonio in 31 vanno in quarantena

L’invitato positivo al Covid-19 è stato ricoverato in ospedale: sarebbe un immigrato in Germania, tornato proprio per l’evento. Il 26 luglio, data delle nozze, avrebbe partecipato alla festa nuziale, quindi sarebbe rientrato. I primi sintomi durante il viaggio di rientro.

Leggi anche –> Padova, papà della sposa positivo al Coronavirus: 91 invitati in quarantena

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Positivo al Covid a un matrimonio a Nicosia

Successivamente, le sue condizioni si sono aggravate e una volta arrivato a destinazione, quindi dopo aver superato i controlli, si è sentito male. A quel punto è stato per lui necessario il ricovero in ospedale, a causa dei sintomi della malattia.

Stando a quanto si apprende, anche una donna di Nicosia, congiunta dell’infetto, sarebbe risultata positiva al tampone. La donna è stata portata in ospedale a Catania, ma non sembra presentare sintomi specifici. L’allarme è scattato nelle scorse ore e successivamente gli invitati sono stati invitati a restare in quarantena in attesa dei controlli.

Sposa Coronavirus