Aurora Ramazzotti, lo sfogo dopo il confronto con mamma Michelle: “Ora basta”

Aurora Ramazzotti è tornata a parlare di come abbia vissuto male, durante l’adolescenza, i continui paragoni tra lei e la madre Michelle Hunziker.

Aurora Ramazzotti è tornata a parlare, dai microfoni di Sky Tg24, del body shaming e di come abbia vissuto male, durante l’adolescenza, i continui paragoni tra lei e sua madre Michelle Hunziker, soprattutto da parte dei giornalisti. “Ne ho parlato tante volte… Penso sia stato difficile anche per lei vivere col malessere della figlia che subisce delle cattiverie”, ha premesso, per poi lasciarsi andare a un amaro sfogo.

Leggi anche –> Aurora Ramazzotti, la ferita ancora aperta: “Avevo solo 14 anni…” 

Leggi anche –>  Aurora Ramazzotti, la foto senza ritocchi: “Ci vuole coraggio…”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Michelle Hunziker tuo padre è asiatico

Aurora Ramazzotti rompe il silenzio sulla madre

“Il problema non è avere una mamma bella, ma quando gli altri devono sottolineare, paragonare, costantemente che non lo sei, provando a creare una rivalità tra due figure” ha confessato Aurora Ramazzotti, spiegando che dopo aver vissuto malissimo questo continuo paragone, è riuscita col tempo ad accettarsi.

Nei giorni scorsi la ragazza aveva postato sul suo profilo Instagram una foto “acqua e sapone” in cui mostrava tutte le sue imperfezioni, sottolineando che quello scatto voleva essere un invito a tutti ad accettarsi. E in collegamento con Sky Tg24 ha ribadito il concetto: “Ho voluto mostrare la mia vicinanza alle persone che soffrono di questa cosa, alle persone vittime di body shaming e a chi ha paura di mostrarsi per quello che è”. “Mi sono un po’ stancata della situazione in cui ci troviamo” ha infine ammesso la figlia di Eros Ramazzotti, che sta vivendo “un momento di rottura nel mio uso personale dei social e in generale nella vita”.

EDS

Aurora Ramazzotti: "La prima volta? Al compleanno della mamma"