Aggressione autobus | donna senza mascherina picchia la conducente

Una ragazza mette in atto una aggressione in autobus ai danni della conducente. Tutto perché la lavoratrice le aveva chiesto di indossare la mascherina.

aggressione autobus
Ennesima aggressione autobus per la mascherina Foto dal web

In Germania una donna si rende protagonista di una aggressione su un autobus. Una autista l’aveva invitata ad indossare la mascherina per la sicurezza sua e degli altri passeggeri. Ma questa, di giovane età, ha attaccato e ferito una dipendente della locale società di trasporti di Darmstadt, vicino a Francoforte.

LEGGI ANCHE –> Non mette la mascherina | minorenne insulta e picchia autista che lo rimprovera

La vicenda risale alla notte di martedì 28 luglio 2020 ed anche se non c’erano molte persone a bordo, la conducente voleva che venissero rispettate le regole anti contagio. La violenta era accompagnata da tre uomini e da un bambino. Subito dopo l’inusitata aggressione, l’intero gruppo è scappato facendo perdere le proprie tracce. Anche in Italia ci sono stati casi simili, in cui l’incivile di turno ha reagito con violenza all’invito ad assumere un comportamento più responsabile. Ma è andata peggio in Francia, dove un altro autista, Philippe Monguillot, è morto dopo essere stato attaccato da alcuni giovani che pure non volevano indossare le mascherine.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Autista picchiato | rimprovera ragazzi senza mascherina | pestato

Aggressione sul bus, tanti gli episodi di inciviltà nel mondo per via della mascherina

In Germania ora la legge impone a chiunque di munirsene quando si viaggia sui mezzi pubblici. Nello specifico dell’aggressione a Darmstadt, oltre alla donna anche tutti gli altri componenti della sua comitiva non erano provvisti di accessori di protezione. Tutti loro hanno insultato la conducente e poi al termine del viaggio la giovane ha colpito più volte l’autista prima di scendere. Come se non bastasse, anche a Bournemouth, nel Regno Unito, un altro autista ha dovuto subire la violenta ed incivile reazione di un passeggero al quale aveva chiesto di mettere la mascherina. Quest’ultimo ha reagito con calci ed il lancio di una lattina di birra piena, che ha centrato in pieno il lavoratore.

LEGGI ANCHE –> Senza mascherina in aereo | espulsa | i passeggeri applaudono