Andrea Bocelli, le scuse del cantante dopo la polemica – VIDEO

Con un video pubblicato su Facebook, arrivano le scuse di Andrea Bocelli, dopo la polemica riguardante il suo intervento al Senato.

Andrea Bocelli
(PIERO CRUCIATTI/AFP via Getty Images)

Dietrofront e scuse con un video pubblicato su Facebook da parte di Andrea Bocelli. Le sue parole sul Coronavirus l’altro giorno al Senato avevano provocato un autentico polverone e oggi in un video arriva la richiesta di scuse dopo quanto affermato.

Leggi anche –> Andrea Bocelli guarito dal Coronavirus: “Privato delle libertà” – VIDEO

Già appena dopo quell’intervento, il cantante aveva partecipato a un incontro a Milano e aveva sottolineato come a suo modo di vedere il suo pensiero fosse stato frainteso. Ora arriva una vera e propria video lettera di scuse.

Leggi anche –> Bocelli risponde alle polemiche sull’intervento in Senato: “Sono stato frainteso”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La video lettera di scuse di Andrea Bocelli

(screenshot video)

Le affermazioni più contestate di Bocelli avevano riguardato le terapie intensive e la privazione della libertà durante il lockdown. “Se il mio intervento al Senato ha generato sofferenza, di questo io chiedo sinceramente scusa, perché proprio non era nelle mie intenzioni”, è il dietrofront del cantante, che fa un bagno di umiltà dopo il polverone.

Chiarisce quindi che “da sempre mi sono speso per combattere la sofferenza e l’ho fatto anche recentemente con l’avvento di questa sciagurata pandemia, come molti sanno”. Evidenzia come a suo avviso di questa situazione a farne le spese sono soprattutto i bambini. “Nelle mie intenzioni non era di offendere chi dal Covid è stato colpito”, dice ancora e ricorda che sia lui che i suoi familiari sono stati contagiati.