Giorgio Marchesi, chi è la compagna Simonetta Solder: età, foto, carriera

Simonetta Solder è un’attrice italiana, nota come la Nora della fiction Rai Braccialetti rossi e compagna di Giorgio Marchesi. Scopriamo la sua storia.

Simonetta Solder nasce in Austria, anche se a pochi mesi dalla nascita si trasferisce insieme alla sua famiglia a Pordenone. Le motivazioni del trasloco sono ovvie: i genitori di Simonetta ottengono la proprietà di un lussuoso hotel della zona e ne diventano gestori. La giovane Simonetta, attratta fin da bambina al mondo della recitazione e dello spettacolo, frequenta, col conseguimento del diploma, la scuola di recitazione Max Reinhardt Seminar di Vienna e si specializza negli Stati Uniti d’America, più precisamente a New York e Chicago. Tornata in Italia, Simonetta è pronta a dare il via alla sua carriera d’attrice.

Leggi anche —> Giorgio Marchesi, chi è: età, vita privata e carriera del famoso …

Simonetta Solder, il debutto cinematografico e la vita privata

L’esordio sul grande schermo risale al 2005, con l’uscita nelle sale de Il mistero di Lovecraft di Federico Greco. In questo periodo Simonetta partecipa per lo più a produzioni indipendenti, dove mette alla prova la teoria acquisita. Di questo periodo ricordiamo Non smettere di sognare, di Roberto Burchielli. Il vero successo viene però raggiunto da Simonetta sul piccolo schermo, con produzioni seriali come Sbirri e Come un delfino, sempre al fianco del collega Raoul Bova. Il ruolo più conosciuto dell’attrice austriaca e indubbiamente la Nora di Braccialetti rossi, dove è riuscita al meglio a far convivere il suo carattere con quello del suo personaggio.

La vita privata

Simona è sposata da più di dieci anni con il collega Giorgio Marchesi, i due hanno avuto una bellissima coppia di bambini: Giacomo e Pietro Leone.