Aurora Ramazzotti, la ferita ancora aperta: “Avevo solo 14 anni…”

Aurora Ramazzotti ha raccontato per la prima volta di come abbia sofferto quando aveva solo 14 anni per via del duro confronto con la madre.

Aurora Ramazzotti ha raccolto elogi su elogi per il coraggio con cui si è mostrata con i suoi brufoli e le sue imperfezioni sui social. Ma imparare ad accettarsi non è stato facile, soprattutto durante l’adolescenza, quando molti non la giudicavano all’altezza di sua madre Michelle Hunziker. Lo ha raccontato la stessa ragazza in un’intervista a “Ogni Mattina” su Tv8.

Leggi anche –> Aurora Ramazzotti vittima di body shaming – VIDEO

Leggi anche –> Aurora Ramazzotti, la foto senza ritocchi: “Ci vuole coraggio…”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La confessione di Aurora Ramazzotti

Aurora Ramazzotti ha sofferto molto quando, appena 14enne, fu messa a confronto con l’aspetto fisico di sua madre Michelle da un settimanale. “Ho avuto problemi di peso, di pelle, di confronto, soprattutto con l’imposizione della nostra società, di come uno deve essere secondo le imposizioni – ha ammesso Aurora -. Avevo 14 anni, non lo dimenticherò mai, e c’era la mia foto in copertina al mare con mia madre, dove dicevano che mia madre era più bella di me. Insomma, avevo 14 anni compiuti, una ragazzina”.

Quella copertina ha aperto una ferita che non si rimarginerà mai del tutto, ma crescendo Aurora ha capito che non ci si può far influenzare da quello che pensano gli altri: “Sarò sempre un po’ in difficoltà, ma combatterò sempre per amarmi. Non devi cercare negli altri la forza per amarti, perché lì non la troverai, la devi cercare in te”, ha detto. Una lezione di cui far tesoro.

Leggi anche –> Aurora Ramazzotti, fisico da urlo: lo scatto in costume infiamma il web 

Leggi anche –> Aurora Ramazzotti, rottura con l’amico di sempre Tommaso Zorzi?

EDS