Trovati nell’auto i cadaveri di una madre e delle 2 figlie di 4 e 2 anni

È accaduto tutto negli Stati Uniti. I cadaveri di una mamma e delle sue due bambine sono stati ritrovati nell’auto di famiglia all’interno di un parcheggio.

La devastante notizia arriva dagli Stati Uniti, più precisamente dal Texas. Una mamma, dichiarata qualche tempo fa scomparsa insieme alle sue due figlie di 4 e 2 anni, sono state ritrovate morte nella loro auto all’interno di un parcheggio.

Leggi anche-> Mamma morta | bambina di 2 anni trovata abbracciata al corpo

Le ultime notizie della mamma e delle sue due bambine  risalgono a mercoledì scorso, intorno alle ore 8 del mattino. La donna ha lasciato la sua casa, situata a Forney, in Texas, per recarsi con gli amici ad un appuntamento al parco, a Grapevine. La denuncia inerente alla scomparsa è stata fatta il pomeriggio del giorno stesso. La famiglia infatti è improvvisamente sparita senza lasciare tracia.

Leggi anche->Mamma morta | la figlia di 9 anni la trova senza vita a letto | FOTO

I cadaveri di Natalie Chambers, di 30 anni, Isabel, di 4 anni, e di Elise, di 2 anni, sono stati ritrovati giovedì scorso privi di vita in un’auto all’interno di un parcheggio in Texas. La madre e le due bambine erano state dichiarate scomparse il giorno prima, qualche ora dopo essersi recate al parco per un appuntamento.

Leggi anche->La mamma muore di tumore, 13enne si toglie la vita per la disperazione

La famiglia composta da mamma Natalie e dalle due bambine Isabel ed Elise non ha lasciato più tracce da mercoledì scorso. Inutili sono stati tutti i tentativi di ricerca. Tutte e tre le donne sono state ritrovate morte il giorno seguente. Le cause dei decessi sono ancora da accertare.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Natalie, la quale accompagnava ad un appuntamento al parco a Grapevine le due figlie Isabel ed Elise, è stata sentita per l’ultima volta mercoledì scorso alle 8 del mattino circa. La donna stava lasciando la propria abitazione a Forney per recarsi nel luogo prestabilito. I parenti hanno però dichiarato ai giornali locali che da allora non hanno più avuto loro notizie. La scomparsa è stata denunciata mercoledì pomeriggio, e le autorità hanno dato il via alle ricerche, che si sono concluse con il tragico ritrovamento dei tre cadaveri. Il cellulare di Natalie è stato rilevato acceso per l’ultima intorno alle 13:00 a Dallas. Al momento la Polizia sta indagando sulla scena del crimine e sono tutti in attesa di ulteriori notizie.